Lady Gaga, show di piume a Venezia. Alla Mostra del cinema 'è nata una stella'

Magazine

Lady Gaga star del giorno alla Mostra del Cinema di Venezia. Come una vera diva la cantante si è presentata al fianco di Bradley Cooper (VIDEO) al suo primo esordio dietro la macchina da presa, per 'A Star is Born' di cui è protagonista. Prima di giorno, con un abito bianco stile Marylin Monroe e boccoli, poi di sera, con un ampio vestito in piume rosa, capelli raccolti e gran sorriso. All'arrivo sul tappeto rosso, il suo regista, in smoking, l'ha aiutata a scendere dall'auto, lei gli ha sistemato il papillon, per poi avviarsi insieme, tenendosi per mano. La cantante e attrice ha rifiutato l'ombrello per andare a salutare i tanti fans assiepati da stamattina lungo le transenne, fermandosi a lungo
con loro per firmare autografi e fare foto.  Piume, ma solo sulla schiena, anche per Cate Blanchett, che ha calcato il tappeto rosso con un abito nero dalla profonda scollatura.

E Irina Shayk sfila per mano a Donatella Versace / FOTO

Lady Gaga da 10, i voti ai look - di EVA DESIDERIO

Nel film, fuori concorso, Lady Gaga veste i panni di una giovane barista dalla voce straordinaria destinata a diventare una stella - appunto - grazie all'aiuto di un grande artista pop country diventato alcolista e tossicodipendente (lo stesso Cooper). "Bradley mi ha permesso di realizzare il sogno di diventare un'attrice - dichiara lei in conferenza stampa -. È un visionario: sa bene quello che vuole. Così mi ha detto subito che sul viso di Ally, il mio personaggio, non voleva vedere trucco". 

La pellicola (terzo remake cinematografico dell'incontro fortunato tra una cantante e il suo Pigmalione) segna però anche un altro debutto: quello dello stesso Cooper come cantante. "Quando l'ho sentito per la prima volta, ero al pianoforte nel mio salotto, lui ha cominciato a cantare e ho detto subito: 'sei bravissimo' - dice ancora la pop-star -. Insomma, c'è stato uno scambio: lui mi ha accettato come attrice e io come cantante".

"Per me è stata un'esperienza davvero fantastica - ricambia l'entusiasmo Cooper -. Non mi sono mai sentito a disagio come cantante perché lei mi ha sempre fatto sentire protetto. E come regista, avere a fianco una superstar come lei che accetta di fare l'attrice per la prima volta nel mio film, è stato il massimo che potessi chiedere". 

Mostra del Cinema di Venezia 2018, tutti i film in concorso

Mostra del Cinema di Venezia 2018, tutti i film italiani presenti e gli eventi più attesi

Mostra del cinema di Venezia 2018, i voti ai primi look

Pubblicato il
Ultimo aggiornamento:

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.