Magazine

Il cinema era nel destino di Freddie Highmore, il Shaun Murphy di 'The Good Doctor', ora in programmazione su Raiuno. Freddie, nato a Londra il 14 febbraio 1992, è figlio dell'agente cinematografica Sue Latimer (tra i suoi clienti anche Daniel Radcliffe, amico del figlio) e dell'attore Edward Highmore ('Howards' Way' e apparizioni in 'Doctor Who'). Fin dall'età di sei anni ha interpretato alcuni film per la televisione. 

Sempre giovanissimo viene chiamato per 'Women Talking Dirty' in cui interpreta il figlio di Helena Bonham Carter e in cui lavora insieme a suo fratello Bertie. La carriera del piccolo Highmore prende il volo nel 2004 quando lavora nella produzione francese 'Due fratelli' di Jean-Jacques Annaud, e soprattutto quando nello stesso anno si trova a fianco di Johnny Depp e Kate Winslet in 'Neverland - Un sogno per la vita'. Ne segue nel 2005 un ulteriore consacrazione al grande pubblico con 'La fabbrica di cioccolato' di Tim Burton, dove è nuovamente figlio sullo schermo della Bonham Carter.

Nel 2006 è Russell Crowe da giovane in 'Un'ottima annata - A Good Year'. Lavora anche con Robin Williams e Jonathan Rhys-Meyers ne 'La musica nel cuore - August Rush'. Tra i doppiaggi ci sono Pantalaimon nella versione originale de 'La bussola d'oro', e 'Arthur e il popolo dei Minimei', e nei due seguiti, dove recita anche "in carne ed ossa". Ha poi prestato la sua voce nei film tratto dal manga 'Astro Boy', ed è stato protagonista nel film fantastico 'Spiderwick - Le cronache', in cui interpreta i gemmelli Grace. 

Con Emma Roberts è stato protagonista nel dramma romantico 'L'arte di cavarsela', presentato al Sundance Film Festival nel 2011. Ma i tanti successi in età giovanissima, non hanno impedito a Freddie Highmore di proseguire negli studi, rinunciando anche ad alcune offerte vantaggiose. Dopo la Highgate School di Londra, Highmore ha frequentato il corso di lingue straniere presso l'Emmanuel College dell'Università di Cambridge. 

Con la maturità sembra essere arrivato il vero successo grazie ai ruoli di Norman Bates nella serie TV 'Bates Motel' e quello di Shaun Murphy, il giovane chirurgo autistico con la Sindrome del savant, in 'The Good Doctor', di cui è anche produttore, e per cui è stato candidato a un Golden Globe.

Allergico ai social media, che controlla perché non ne spunti uno col suo nome, in amore dà poco lavoro al gossip. Si è parlato in passato di flirt con attrici, anche importanti, come Emma Roberts, Abigail Breslin e Dakota Fanning, ma la ricerca della privacy di Freddie Highmore non lascia molto ai tabloid.

Sport Tech Benessere Moda Magazine