Magazine

Il famosissimo chef Carlo Cracco ha detto sì. Fascinoso ed elegante più che mai, Cracco si è sposato oggi pomeriggio a Palazzo Reale a Milano con la compagna Rosa Fanti. Lui, 52 anni, in abito scuro col papillon; lei, 35 in abito bianco con paillettes, spacco profondo e scarpe color oro. I due sono arrivati in macchina fin sotto il portico e hanno percorso insieme i pochi passi che li separavano dalla sala dove si celebrano i matrimoni civili. A officiare il sindaco Giuseppe Sala.

Alla cerimonia blindatissima e con poche decine di invitati hanno partecipato anche alcuni vip, tra cui la conduttrice Camila Raznovich e Lapo Elkann che ha fatto da testimone allo sposo e ha regalato un'auto personalizzata alla coppia: "E' una bellissima giornata - ha detto Elkann arrivando a Palazzo Reale - auguro agli sposi tutta la felicità del mondo" anche perché "oltre ad essere amici siamo anche partner e stiamo facendo grandi cose insieme".

Il testimone della sposa è stato invece il fratello. La cerimonia è iniziata con un piccolo incidente (sexy) di percorso: all'ingresso un agente della sicurezza privata ha calpestato lo strascico della sposa strappando il vestito, che si è sollevato fino a scoprire l'intimo. Al termine del rito il sindaco ha raccontato: "E' stata una cerimonia scherzosa e leggera. Ho sottolineato come Carlo e Rosa siano dei veri protagonisti della Milano di oggi. Carlo - ha concluso - è una persona da conoscere, altrimenti non si percepisce la sua umanità".

Alla fine della cerimonia gli sposi hanno salutato e ringraziato cronisti, fotografi e i tanti curiosi che si sono radunati nel cortile di Palazzo Reale. Poi a cena con duecento invitati in un ristorante alla periferia sud di Milano, in via Meda, "Carlo e Camilla in Segheria", sempre di proprietà di Cracco. IL VIDEO

Sport Tech Benessere Moda Magazine