24 apr 2022

Fortezza da Basso In mostra un secolo d’ingegno Tutte le info utili

Forse basta un elemento su tutti a far comprendere quanto questo evento sia radicato nella città di Firenze e in Toscana. All’interno della Fortezza da Basso – location storica della fiera – ci sarà infatti spazio anche per l’esposizione ’La Mostra in mostra: storia, creazioni, architetture, un avvincente percorso nella storia della Mostra dell’artigianato’. Un interessante racconto attraverso immagini, video, audio e oggetti, frutto di una ricerca approfondita, condotta dall’Archivio Storico della Regione Toscana, di vari materiali, anche inediti.

Nata nel 1931, prima mostra-mercato di artigianato in Italia, MIDA intreccia la sua storia con quella di una regione che rende ancora oggi Firenze e la Toscana il territorio più adatto a valorizzare, sviluppare e fare ricerca in questo settore. L’artigianato e la creatività vi hanno sempre svolto, per tradizione, un ruolo importante sul piano economico e nel tessuto socioculturale. Il modello di ’Bottega Artigiana’ nacque infatti a Firenze nel Medioevo, senza un settore prevalente di attività ma come multiforme realtà che caratterizza la città per la sua creatività.

Lo stesso spirito si è mantenuto nella contemporaneità, che ha sviluppato un frequente interscambio fra tutti i settori, anche grazie alla presenza di un sistema di scuole, musei e istituzioni vicine al mondo degli artigiani. La Mostra Internazionale dell’Artigianato è un tassello di questa realtà e rappresenta, a livello internazionale, un punto di riferimento nell’evoluzione del sistema creativo legato all’artigianato oggi.

Tradizione e innovazione appunto, passato e presente, fruibili da un pubblico sempre più ampio e sempre più eterogeneo. Vediamo nello specifico, le informazioni utili, per accedere alla Fortezza da Basso nei giorni della mostra, da oggi sino al primo di maggio. Gli orari. Mida sarà visitabile dal pubblico alle 10 alle 22 dei giorni festivi e prefestivi, mentre da martedì 26 aprile fino a venerdì 29 gli ingressi saranno possibili dalle 10 alle 20 con ristorazione all’aperto e mostre collaterali a ingresso libero dalle 20 alle 22. I prezzi. Il ticket d’ingresso costa 7 euro, acquistandolo direttamente in mostra (6 euro invece online).

Il biglietto ridotto tutti i giorni costa 5 euro per i visitatori con disabilità, mentre sarà possibile usufruire della tariffa ridotta (sempre a 5 euro) da martedì 26 a venerdì 29 aprile per gli Under 25 e gli Over 65 o grazie alle convenzioni con Fondazione Palazzo Strozzi, Fondazione Teatro della Toscana, Fondazione Franco Zeffirelli, Maggio Musicale Fiorentino, ORT Fondazione Orchestra Regionale Toscana, Unicoop.Fi.

Accesso gratuito invece per i bambini sotto i 12 anni, gli accompagnatori dei visitatori con disabilità e gli accompagnatori dei gruppi di almeno 10 persone. Il biglietto di MIDA 2022 sarà valido anche per l’ingresso alla mostra ’Orchidee in fortezza’, anche oggi e domani al padiglione delle Nazioni. Per l’ingresso alla fiera non è richiesto il Green Pass, che sarà invece indispensabile per i vari convegni o le degustazioni.

Come rimanere sempre aggiornati sulla rassegna? Facile, basta cliccare sul web. Per il programma giornaliero degli eventi https:mostrartigianato.itprogramma-2022; per le iniziative speciali https:mostrartigianato.itiniziative-speciali; per ogni altra info www.mostrartigianato.it

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?