Come mantenere sani e felici il rapporto di coppia e la vita in famiglia
Come mantenere sani e felici il rapporto di coppia e la vita in famiglia

Flessibilità: la parola chiave per una vita di coppia e familiare felice. È uno dei fattori più importanti per superare i momenti di difficoltà e mantenere sani e solidi i rapporti con le persone più vicine, sostengono i ricercatori dell'Università di Rochester che hanno combinato in un unico studio i risultati di 174 studi precedenti, riguardanti in totale 44mila persone.


I vantaggi dell'elasticità psicologica

"Per farla semplice", dice il professor Ronald Rogge, "questa meta-analisi sottolinea che essere consapevoli ed emotivamente flessibili, quando si affrontano situazioni dure e impegnative, non solo migliora la vita delle singole persone, ma può anche rafforzare e arricchire le loro relazioni più strette".

Sotto l'ombrello di questa flessibilità psicologica gli psicologi racchiudono una gamma di capacità: essere aperti alle esperienze e accettarle, belle o brutte che siano; avere una consapevolezza attenta ai momenti attuali della vita quotidiana; vivere i pensieri e i sentimenti senza aggrapparsi ossessivamente ad essi; mantenere una prospettiva più ampia anche quando le cose non vanno; imparare a non perdere il contatto con i nostri valori più profondi, indipendentemente da quanto stressante o caotica possa essere la giornata; fare sempre passi avanti verso un obiettivo, anche di fronte agli ostacoli e alle esperienze difficili.

Nell'ambito familiare, questi comportamenti aiutano ad adottare con più facilità strategie genitoriali elastiche e a ridurre le occorrenze di quelle rigide e superficiali, garantendo così un minore senso di stress ai genitori e una maggiore coesione della famiglia.

Cosa succede quando manca la flessibilità

Viceversa, la mancanza di flessibilità psicologica si configura con una serie di comportamenti che nuocciono ai rapporti: evitare attivamente le esperienze e i sentimenti che ci mettono in difficoltà; affrontare la vita quotidiana in modo distratto; fissarsi su pensieri e sentimenti negativi, provarne vergogna e sentirsi giudicati dagli altri a causa loro; perdere il contatto con le nostre priorità più profonde nello stress della vita di tutti i giorni; lasciarsi sviare facilmente dagli ostacoli diventando così incapaci di fare passi avanti verso i nostri obiettivi.

Quando l'inflessibilità si insinua nella vita di coppia, si riscontrano una minore soddisfazione emotiva e sessuale, una minore capacità di supportarsi l'un l'altro e un aumento dei conflitti, dell'aggressività fisica e di varie forme di ansia.

Lo studio è stato pubblicato su Journal of Contextual Behavioral Science.