Serie Tv e film tratte da libri famosi
Serie Tv e film tratte da libri famosi

Molto spesso i film e le serie TV che registrano numeri da record sulle piattaforme di streaming nascono da successi letterari. Fantasy, medical drama, biografie, storie romantiche o thriller: i libri che hanno ispirato le opere che vediamo sullo schermo attraversano ogni genere. Ecco alcuni film e serie TV – da vedere o rivedere – tratte da libri di successo.

Il codice Da Vinci – Netflix

Il fenomeno letterario di Dan Brown uscito nel 2003, che ha venduto 80 milioni di copie nel mondo, si è trasformato nel 2006 in un film thriller diretto da Ron Howard. L’avventura di Robert Langdon – il professore di simbologia interpretato da Tom Hanks – con i quadri di Leonardo e alla ricerca del Sacro Graal, ha ottenuto un grande successo anche al botteghino. La storia del detective continua a riscuotere ancora oggi grande successo e, recentemente, il film è stato inserito nel catalogo di Netflix.
Una storia senza tempo che, ogni volta, riesce a tenere gli spettatori con il fiato sospeso.

Mangia, prega, ama – Netflix

Julia Roberts, in questo film del 2010 presta il volto a Elizabeth Gilbert. La scrittrice statunitense ha pubblicato la sua autobiografia (il cui titolo è Mangia, prega, ama - Una donna cerca la felicità) nel 2006 ed è rimasta nella classifica dei libri più venduti secondo il New York Times per 187 settimane. La Gilbert racconta di come ha dato una svolta alla sua vita, riscoprendo se stessa grazie a un viaggio in Italia (dove si è lasciata conquistare dalla cucina: mangia), in India (in cui ha affrontato un percorso spirituale: prega) e a Bali, dove ha ritrovato l’amore (ama). La pellicola tratta dall’autobiografia della scrittrice e diretta da Ryan Murphy è oggi disponibile su Netflix.
Ottimismo, autostima e la voglia di ricominciare: un film, e un libro, da cui prendere esempio.

Le pagine della nostra vita – Netflix

La storia di Noah ed Allie – che nel film portato sullo schermo nel 2004 da Nick Cassavetes hanno i volti di Ryan Gosling e Rachel McAdams – è tratta da uno dei romanzi d’amore dello scrittore statunitense Nicholas Sparks. Allie è malata di Alzheimer e suo marito Noah, ogni sera, cerca di farle riaffiorare dei ricordi alla mente, rileggendole la loro storia d’amore. Il libro Le pagine della nostra vita, pubblicato nel 1996, è stato il primo best seller di Sparks e ha raggiunto anche la prima posizione della best seller list stilata dal New York Times.
L’ideale per gli inguaribili romantici che amano commuoversi davanti allo schermo.

La saga di Harry Potter – Amazon Prime video

Nel 2022 ricorrono i 20 anni di uscita del primo film della saga di Harry Potter: La pietra filosofale. Per l’occasione, l’intero cast dei film – basati sulla vita del maghetto con gli occhiali, destinato a salvare il mondo da Voldemort – si è riunito in uno speciale andato in onda il primo gennaio su Sky. Tutte le avventure cinematografiche di Harry Potter sono state tratte da una serie di libri di J.K. Rowling – usciti tra il 1997 e il 2008 – che l’hanno resa, visto il successo planetario ottenuto, la donna più ricca del Regno Unito dopo la Regina Elisabetta. Tutti i film della saga – che vantano regie importantissime come quella di Chris Columbus, David Yates e del premio Oscar Alfonso Cuaròn (regista per Il prigioniero di Azkaban) – sono disponibili su Amazon Prime Video.
Una saga talmente magica che riporta chiunque la guardi a essere un po’ bambino.

Bridgerton – Netflix

La famosa serie americana prodotta da Shonda Rhimes e ambientata nell’Inghilterra di metà Ottocento, trae ispirazione da una serie di romanzi firmati da Julia Quinn. In particolare, la prima stagione rilasciata su Netflix nel 2020 si rifà al romanzo Il duca e io (2000) e si concentra sulla storia d’amore tra Daphne Bridgerton – che sullo schermo ha il volto di Phoebe Dynevor – e il duca di Hastings, interpretato dall’apprezzatissimo Regé-Jean Page. La seconda stagione, programmata per il 2022, sarà invece ispirata dal secondo capitolo della saga, Il visconte che mi amava, e si soffermerà sulle vicende amorose di Anthony, il fratello di Daphne. In tutto i libri della collana Bridgerton sono nove.
Abiti da sogno, feste da ballo e una colonna sonora stupenda per queste storie d’amore d’altri tempi.

Maid – Netflix

Il best-seller di Stephanie Land edito in Italia con il titolo di Domestica: lavoro duro, paga bassa e la voglia di sopravvivere di una madre, ha ispirato questa miniserie Netflix. Dieci episodi, rilasciati in tutto il mondo a ottobre 2021, che raccontano la storia di Alexandra Russel. Mamma venticinquenne di Maddy, Alex – così si fa chiamare – scappa da una relazione violenta, interrompe i contatti con la sua famiglia, abbandona il sogno di diventare scrittrice e inizia a lavorare come domestica. Il suo obiettivo è provare a costruire per sua figlia, una vita migliore di quella che ha avuto.
Una serie che attraversa con delicatezza tanti temi contemporanei.

La ruota del tempo – Amazon Prime Video

I libri del ciclo La ruota del tempo – scritti da Robert Jordan – sono quattordici, usciti tra il 1990 e il 2010. Tutti hanno raggiunto il primo posto nella best seller list del New York Times. Nel 2014 si è aggiunto alla collezione anche Nuova primavera, il prequel di tutta la saga. Si tratta di una raccolta di libri fantasy ambientata in un luogo indefinito e in un’epoca non ben specificata. Al centro delle vicende c’è la lotta tra Luce e Tenebra che continuano a scontrarsi ogni volta che viene girata la ruota del tempo, senza un vero vincitore. Tra novembre e dicembre 2021 sono stati pubblicati su Amazon Prime video 8 episodi di una serie ispirata alle vicende narrate nei romanzi. Il telefilm, la cui seconda stagione è in produzione, a differenza di ciò che accade nei libri, si concentra in particolar modo sul personaggio di Moiraine Damodred (interpretata da Rodsamund Pike).
La serie perfetta per chi ha già amato il Trono di Spade.

DOC, Nelle tue mani – RaiPlay, Rai 1

Tra le serie televisive più recenti tratte da libri di successo ce n’è anche una italiana. Si tratta di DOC –Nelle tue mani. La prima stagione che ha visto Luca Argentero vestire i panni di Andrea Fanti – ex primario del policlinico Ambrosiano che ha perso parte della memoria in seguito a una sparatoria – è andata in onda per la prima volta nel 2020 (in due diverse parti: tra marzo e aprile e poi tra ottobre e novembre).
Attualmente i 32 episodi già pubblicati sono disponibili su RaiPlay. A partire dal 13 gennaio 2022 – e per 8 giovedì consecutivi – Rai 1 trasmetterà invece gli episodi della seconda stagione. La serie è ispirata alla vicenda reale di Pierdante Piccioni – direttore del pronto soccorso di Lodi e Codogno – che nel 2013 è entrato in coma in seguito a un incidente. Al suo risveglio era convinto di essere nel 2001 e aveva perso 12 anni della sua memoria. Piccioni, denominato dai colleghi il “Dottor Amnesia” ha scritto un libro sulla sua esperienza: Meno dodici, da cui è stata tratta la serie di successo Rai.
Una produzione italiana che non ha nulla da invidiare ai medical drama made in Usa.