Foto: Imaginarium Productions/Netflix
Foto: Imaginarium Productions/Netflix

Coloro che amano i film horror si appuntino sul calendario la data di mercoledì 29 settembre, giorno della pubblicazione in streaming su Netflix di 'Nessuno ne uscirà vivo'. Stiamo parlando dell'adattamento del romanzo 'No One Gets Out Alive' di Adam Nevill, scrittore inglese che si è fatto un nome, e ha conquistato parecchi lettori, con i libri di paura.

'Nessuno ne uscirà vivo', tutto sul film

La trama racconta di una giovane donna immigrata, che cerca negli Stati Uniti una realizzazione economica, che si arrabatta come può dal punto di vista lavorativo e quindi è sempre in cerca di alloggi che costino poco. Un giorno ne trova uno in una grande e vecchia casa, che sembra offrire più comfort di quanti solitamente riesce a permettersi, e a buon prezzo. Decide di affittare una stanza, ma presto inizia a pentirsene a causa di misteriosi rumori, inspiegabili fenomeni e anche per colpa di una presenza che diventa sempre più ostile ogni notte che passa. Riuscirà la nostra eroina a salvarsi, oppure il titolo del film si rivelerà profetico?

'Nessuno ne uscirà vivo' è stato scritto da Jon Croker e Fernanda Coppel, lui autore in precedenza dell'horror 'The Woman in Black 2 - L'angelo della morte', lei delle serie TV 'Dal tramonto all'alba' e 'Le regole del delitto perfetto'. Il regista si chiama invece Santiago Menghini, all'esordio lungo dopo avere diretto alcuni corti e soprattutto dopo avere curato gli effetti visivi di una manciata di horror. Nel cast spiccano Cristina Rodlo (vista per esempio nella serie TV 'The Terror'), Marc Menchaca ('Ozark') e David Figlioli ('Murder in the First').
 


Il trailer doppiato in italiano

 

Le recensioni e come guardare il film

Di 'Nessuno ne uscirà vivo' hanno parlato soprattutto le riviste specializzate in produzioni thriller e horror, per esempio la statunitense Bloody Disgusting: in media il loro parere è stato più che positivo, grazie soprattutto alla violenza viscerale messa in scena e al design della creatura soprannaturale. Va da sé che questi elementi rendono la visione inadatta ai più piccoli e anche a coloro che, nonostante qualche anno in più sulle spalle, si impressionano facilmente. Tutti gli altri devono solamente ritagliarsi 1 ora e 27 minuti di tempo (tanto dura il film) e attendere il 29 settembre, giorno della pubblicazione all'interno del catalogo di contenuti in streaming di Netflix.