Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
18 gen 2022

7 film e serie TV sulla moda da vedere in streaming

Il diavolo veste Prada, Yves Saint Laurent, Coco Chanel, Emily in Paris, Gianni Versace, The Collection e Ugly Betty: film e serie sulla moda da vedere online

18 gen 2022
Serie TV e film che parlano di moda
Serie TV e film che parlano di moda
Serie TV e film che parlano di moda
Serie TV e film che parlano di moda

Dopo l’uscita nelle sale di House of Gucci, la moda è tornata prepotentemente protagonista sul grande schermo. La pellicola di Ridley Scott, però, non è certamente la prima che parla dell’universo fashion. Scopriamo 7 tra i titoli sulla moda più famosi e interessanti da vedere e rivedere sulle migliori piattaforme di streaming

1. Il diavolo veste Prada (Netflix, Disney+)
Campione di incassi al botteghino, il film del 2006 diretto da David Frankel, con Anne Hathaway e Meryl Streep, è uno dei lungometraggi più celebri che ruotano attorno al mondo della moda. Miranda Priestly (la Streep) è la direttrice di Runway, un’importante rivista che si occupa di tendenze e stile; Andrea Sachs (Anne Hathaway), la sua assistente poco attenta e interessata all’universo fashion. Il film è un continuo alternarsi di sfilate, nuove collezioni, outfit costosi e coinvolge in un cameo anche lo stilista Valentino. La pellicola – attualmente visibile su Neflix e Disney+ – è tratta dall’omonimo bestseller di Lauren Weisberger. L’autrice prima di scrivere il romanzo fu davvero l’assistente di Anna Wintour, la direttrice di Vogue America che ha ispirato il personaggio di Miranda.
Una commedia divertente e illuminante sui meccanismi del fashion.

2. Yves Saint Laurent (Amazon Prime Video)
Un biopic francese (regia di Jalil Lespert) ispirato alla vita dello stilista Yves Saint Laurent, interpretato nel film da Pierre Niney. La storia ha inizio nel periodo in cui lo stilista – appena ventenne – si trovò a dirigere, dopo la scomparsa di Christian Dior, l’importante maison. Nel corso della prima sfilata ci fu l’incontro con Pierre Bergè che divenne suo compagno di vita e anche socio in affari nella creazione della Yves Saint Laurent Company. La pellicola, uscita nel 2014, fa parte del catalogo di Prime Video.
Il viaggio interessante all’interno della vita pubblica e privata di uno dei più grandi stilisti del ‘900.

3. Coco avant Chanel (Amazon Prime Video)
Audrey Tautou interpreta in questo film Gabrielle, una ragazza di campagna, abbandonata insieme alla sorella in un orfanatrofio francese. Solo dopo aver trascorso l’infanzia in povertà, lavorato come ballerina di cabaret e dopo aver vissuto un amore travolgente, quella ragazza si trasferirà a Parigi diventando una delle donne più eleganti del mondo e la fondatrice di una tra le più grandi case di moda tuttora esistenti. Coco Chanel – l’amore prima del mito, uscito nel 2009 è attualmente visibile su Amazon Prime Video, ma esclusivamente con la formula del noleggio o dell’acquisto, che prevedono un costo aggiuntivo rispetto all’abbonamento base.
Una pellicola che racconta la persona dietro il personaggio: l’animo romantico e ribelle di Coco Chanel.

4. Emily in Paris (Netflix)
Emily in Paris racconta le avventure di una giovane pubblicitaria di Chicago che si trasferisce a Parigi per lavoro e qui stravolge la sua vita. Tra vari croissant per colazione, post su Instagram e diverse love story tormentate, il mondo di Emily gira attorno ad abiti lussuosi e campagne di moda. Le prime due stagioni sono disponibili su Netflix che ha già annunciato di voler produrre la terza e la quarta parte del telefilm.
Irriverente e dagli episodi molto brevi (25 minuti): la serie ideale per chi ha voglia di leggerezza.

5. American crime story – l’assassinio di Gianni Versace (Netflix)
La seconda stagione di American crime story è dedicata al racconto dell’omicidio di Gianni Versace a Miami. Non si tratta di una serie propriamente incentrata sulla moda, dato che il punto di vista principalmente trattato è quello di Andrew Cunanan (l’assassino dello stilista), ma l’importanza del lavoro di Versace è comunque parte integrante della trama. Nel cast di questa serie ci sono anche Riky Martin nei panni di Antonio d’Amico (il modello e compagno di Gianni) e Penelope Cruz in quelli di Donatella Versace. La serie è visibile su Netflix, che ne ha curato la produzione.
Thriller e abiti da sogno per questo telefilm tratto da una terribile storia vera.

6. The Collection (Amazon Prime Video)
Prodotta da Amazon studio e visibile su Amazon Prime Video, questa serie del 2016 è ambientata nel 1947. Al centro delle vicende c’è una saga familiare: i protagonisti sono due fratelli, entrambi eredi di una casa di moda parigina e per questo rivali. La Francia del dopoguerra fa da sfondo a intrighi e scontri senza esclusione di colpi. Attualmente è stata prodotta un’unica stagione di otto episodi.
L’ideale per chi vuole unire alla passione per la moda quella per la storia.

7. Ugly Betty (Disney+)
Betty Suarez è una ragazza di origine messicana, non particolarmente attraente e poco attenta alle tendenze della moda. Nonostante questo, viene assunta come assistente di Daniel Meade, caporedattore di Mode, una rivista specializzata. Sono quattro le stagioni di questa serie, andata in onda tra il 2006 e il 2010, che assomiglia lontanamente nella trama a Il diavolo veste Prada e ha regalato la notorietà ad America Herrera. Attualmente è visibile su Disney+.
Una serie TV ironica, da guardare senza impegno, perfetta per rilassarsi.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?