Scena dal film 'La terra dei figli'
Scena dal film 'La terra dei figli'

Ecco i principali film, con annessi trailer, che escono nelle sale cinematografiche italiane in occasione del weekend del 2-4 luglio. A seguire ci sono anche le uscite del 24 giugno, mentre devi cliccare qui se ti interessa ripassare quelle del 17 (si può ancora vedere, per esempio, 'Monster Hunter').


LA TERRA DEI FIGLI (dall'1 luglio)
Regia: Claudio Cupellini / Cast: Leon de La Vallée, Valeria Golino, Valerio Mastandrea

In un mondo post apocalittico fatto di violenza, sospetto e solitudine, un ragazzo che non sa leggere cerca qualcuno in grado di dirgli cosa scriveva il padre defunto sul proprio quaderno. 'La terra dei figli' è l'adattamento dell'omonimo fumetto di Gipi, una storia di formazione cupa che, secondo la critica italiana, è molto ben confezionata.




IO SONO NESSUNO (dall'1 luglio)
Regia: Ilya Naishuller / Cast: Bob Odenkirk, Connie Nielsen, Rza

Un'invasione domestica a scopo di rapina spinge un uomo apparentemente qualunque a rispolverare le proprie abilità di abile e spietato sicario. 'Io sono nessuno' è un solido film d'azione, che non reinventa il genere ma regala ai fan sequenze tirate e violente, un protagonista in splendida forma e un pizzico di autoironia che non guasta.

Per saperne di più, leggi il nostro approfondimento




BOYS (dall'1 luglio)
Regia: Davide Ferrario / Cast: Neri Marcorè, Marco Paolini, Giovanni Storti, Giorgio Tirabassi

Quattro amici musicisti hanno conosciuto un improvviso successo negli anni Settanta, poi però sono scomparsi dai radar: a decenni di distanza, complice un trapper che va fortissimo sui social, potrebbero agguantare una seconda occasione di fama. 'Boys' è una commedia che gioca sulla nostalgia e trova un buon equilibrio tra le proprie anime, in particolare quella comica e quella malinconica.

Per saperne di più, leggi il nostro approfondimento




PETER RABBIT 2 - UN BIRBANTE IN FUGA (dall'1 luglio)
Regia: Will Gluck / Cast: Rose Byrne, Domhnall Gleeson, David Oyelowo

Riprendendo la trama là dove era terminata nel capitolo precedente, 'Peter Rabbit 2' offre al coniglio protagonista una nuova occasione di far danni quando, per una serie di circostanze, lo catapulta dalla campagna nella frenetica città di Londra. Il risultato è un sequel che fatica a trovare la giusta marcia ed è stato accolto senza entusiasmi dalla critica internazionale.




DREAM HORSE (dall'1 luglio)
Regia: Euros Lyn / Cast: Toni Collette, Damian Lewis, Owen Teale

Senza alcuna esperienza nel campo dell'allevamento di puledri, una determinata donna gallese coinvolge alcuni compaesani nell'acquisto e gestione di un cavallo, sperando che possa farsi strada nel mondo delle corse. 'Dream Horse' racconta una storia realmente accaduta ed è stato giudicato positivamente dalla critica internazionale.




AGENTE SPECIALE 117 AL SERVIZIO DELLA REPUBBLICA - MISSIONE CAIRO (dall'1 luglio)
Regia: Michel Hazanavicius /Cast: Jean Dujardin, Bérénice Bejo, Aure Atika

Egitto, anno 1955. Un agente segreto francese viene inviato al Cairo per indagare sulla misteriosa morte di un suo collega: scoprirà che la città è un covo di spie provenienti da mezzo mondo. 'Agente speciale 117 al servizio della repubblica - Missione Cairo' è una parodia del cinema di agenti segreti: divertente, non memorabile.




STATE A CASA (dall'1 luglio)
Regia: Roan Johnson / Cast: Dario Aita, Giordana Faggiano, Lorenzo Frediani

Quattro giovani decidono di ribellarsi al laido proprietario della casa che condividono in affitto, ma il loro piano prende una piega inaspettata. 'State a casa' è una commedia nera che diventa sempre più nera ogni minuto che passa: la critica italiana ne ha parlato bene, ma non benissimo.




A QUIET PLACE II (dal 24 giugno)
Regia: John Krasinski / Cast: Emily Blunt, Cillian Murphy, Millicent Simmonds

Dopo i fatti narrati nel film del 2018, la famiglia Abbott decide di abbandonare la propria fattoria: il mondo è però ancora abitato da mostruose creature aliene che attaccano selvaggiamente qualunque cosa faccia rumore. 'A Quiet Place II' è un sequel che, rispetto al film originale, gioca più sul thriller che sull'horror, ma che risulta lo stesso compatto e avvincente.

Per saperne di più, leggi il nostro approfondimento




UNA DONNA PROMETTENTE (dal 24 giugno)
Regia: Emerald Fennell / Cast: Carey Mulligan, Bo Burnham, Laverne Cox

Una donna si finge ubriaca per essere soccorsa da sedicenti bravi ragazzi, che dicono di volerla aiutare quando invece intendono approfittare di lei: lo scopo è rivelare loro che sono predatori sessuali, ma anche portare a termine un'elaborata vendetta. 'Una donna promettente' è un film drammatico che è stato molto applaudito per l'equilibrio e l'efficacia con la quale affronta un tema molto difficile da trattare, quello cioè della pervasività della cultura dello stupro. Oscar 2021 per la migliore sceneggiatura originale.

Per saperne di più, leggi il nostro approfondimento




SCHOOL OF MAFIA (dal 24 giugno)
Regia: Alessandro Pondi / Cast: Giuseppe Maggio, Guglielmo Poggi, Michele Ragno

Tre mafiosi newyorkesi sono scontenti dei rispettivi figli, che giudicano inadeguati a prendere le redini dei loro imperi criminali: li spediscono così in Sicilia, in modo che il più temuto fra i padrini li faccia diventare duri, cattivi e violenti. 'School of Mafia' è una commedia che riesce solo in parte a trarre il meglio dal suo divertente spunto narrativo.




STORM BOY - IL RAGAZZO CHE SAPEVA VOLARE (dal 24 giugno)
Regia: Shawn Seet / Cast: Jai Courtney, Finn Little, Geoffrey Rush

Un uomo d'affari ormai anziano ricorda l'infanzia trascorsa in riva al mare, quando si incaponì per salvare dei cuccioli di pellicano e instaurò con uno di essi un rapporto eccezionale. 'Storm Boy - Il ragazzo che sapeva volare' è l'adattamento di un classico dell'infanzia, un libro scritto da Colin Thiele: il risultato è un film per famiglie dal piglio ecologico, ma non particolarmente brillante.




LA BRAVA MOGLIE (dal 24 giugno)
Regia: Martin Provost / Cast: Juliette Binoche, Yolande Moreau, Noémie Lvovsky

Alla fine degli anni Sessanta, una donna insegna alle ragazze come diventare casalinghe inappuntabili e mogli devote: quando però scopre che il defunto marito, proprietario della scuola, ha lasciato una voragine economica, deve imparare a muoversi nel mondo reale con piglio imprenditoriale. 'La brava moglie' è una commedia leggera: lo spunto iniziale è interessante, ma lo sviluppo non è sempre a fuoco.




VOYAGERS (dal 24 giugno)
Regia: Neil Burger / Cast: Tye Sheridan, Lily-Rose Depp, Colin Farrell

Nel 2063 gli scienziati identificano un pianeta adatto alla vita e pianificano una missione di colonizzazione per assicurare il futuro dell'umanità, sempre più messo a rischio dalla crisi climatica: l'equipaggio viene selezionato con attenzione e tenuto sotto controllo, ma nel corso del viaggio qualcosa inizierà ad andare storto. 'Voyagers' è un film di fantascienza che la critica internazionale ha accolto senza entusiasmo, soprattutto perché si adagia su cliché un po' risaputi e non sa andare a fondo dei temi messi in campo.