Scena dal film 'Dune' - Foto: Warner Bros./Villeneuve Films/Legendary Entertainment
Scena dal film 'Dune' - Foto: Warner Bros./Villeneuve Films/Legendary Entertainment

Ecco i principali film, con annessi trailer, che escono nelle sale cinematografiche italiane in occasione del weekend del 17-19 settembre. A seguire ci sono anche le uscite del 9, mentre devi cliccare qui se ti interessa ripassare quelle del 2 (si può ancora vedere, per esempio, 'Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli').


DUNE (dal 16 settembre)
Regia: Denis Villeneuve / Cast: Timothée Chalamet, Rebecca Ferguson, Oscar Isaac

In un lontano futuro, le più potenti casate nobiliari tramano per il controllo del pianeta deserto di Arrakis, l'unico sul quale è possibile raccogliere una materia prima dal valore inestimabile: il giovane erede della famiglia Atreides si ritrova a giocare un ruolo cruciale per il futuro dell'universo. 'Dune' è la prima parte dell'adattamento dell'omonimo romanzo di fantascienza scritto da Frank Herbert: un regista talentuoso e un cast di star hanno convinto la critica internazionale a sentenziare che il film è una festa per gli occhi.

Per saperne di più, leggi il nostro approfondimento




ANCORA PIÙ BELLO (dal 16 settembre)
Regia: Claudio Norza / Cast: Ludovica Francesconi, Giancarlo Commare, Gaja Masciale

La vivace e ironica Marta incontra e si innamora di un ragazzo dolce e premuroso, ma la loro relazione è intralciata da alcuni eventi imprevisti, non ultimo la grave malattia genetica di cui soffre lei. 'Ancora più bello' è il secondo capitolo della trilogia romantica che si concluderà a San Valentino 2022: il film è meno fresco del precedente, ma ne conserva lo spirito leggero e dolce.

Per saperne di più, leggi il nostro approfondimento




SUPERNOVA (dal 16 settembre)
Regia: Harry Macqueen / Cast: Stanley Tucci, Colin Firth, James Dreyfus

Dopo vent'anni trascorsi l'uno accanto all'altro, due uomini devono affrontare un fatto estremamente doloroso: uno di loro dà segni di una precoce demenza senile e questo scombussola i piani che avevano fatto per una vecchiaia insieme. 'Supernova' è un film drammatico che deve molta della sua riuscita all'ottima interpretazione di Stanley Tucci e Colin Firth (che nella vita vera sono amici da anni).

Per saperne di più, leggi il nostro approfondimento




IL MATRIMONIO DI ROSA (dal 16 settembre)
Regia: Iciar Bollain / Cast: Candela Pena, Sergi Lopez, Nathalie Poza

Rosa è una donna generosa e tutti, in famiglia, danno per scontato che sia sempre a disposizione: un giorno lei decide di trasferirsi in provincia, riaprire la sartoria che fu di sua madre e sposarsi con la persona più importante della sua vita, cioè se stessa. 'Il matrimonio di Rosa' è una commedia che affronta in modo leggero, ma non superficiale, un tema complesso e sempre d'attualità: la necessità di trovare il giusto equilibrio all'interno delle proprie relazioni, senza farsi vampirizzare da esse.




IL SILENZIO GRANDE (dal 16 settembre)
Regia: Alessandro Gassmann / Cast: Massimiliano Gallo, Margherita Buy, Marina Confalone

Napoli, anni Sessanta: un uomo che ha vissuto buona parte della vita immerso nei libri scopre che la realtà è molto diversa, e più difficile, quando la vecchia dimora di famiglia dev'essere messa in vendita per appianare i debiti. 'Il silenzio grande' è l'adattamento dell'omonimo testo teatrale di Maurizio De Giovanni, che Alessandro Gassmann aveva già diretto a teatro e che ora ripropone al cinema con mano sicura: la critica presente al Festival di Venezia 2021, dove il film è stato proiettato, ne ha parlato bene.




IL VIAGGIO DEL PRINCIPE (dal 16 settembre)
Regia: Jean-François Laguionie e Xavier Picard

Un primate intelligente e parlante viene trovato ferito su una spiaggia: è il principe decaduto di una popolazione sconosciuta e affascina un giovane umano e i suoi genitori, da sempre convinti che gli uomini non sono superiori a tutte le altre creature e destinati per questo a dominarle. 'Il viaggio del principe' è un film d'animazione di grande fascino, che declina con efficacia il proprio messaggio ecologista e antirazzista.




BLUE BAYOU (dal 16 settembre)
Regia: Justin Chon / Cast: Justin Chon, Alicia Vikander, Mark O'Brien

Cresciuto negli Stati Uniti da quando aveva tre anni, un uomo di origini coreane vive insieme a una donna e si prende cura della figlia di lei, cercando di lavorare sodo e rigare dritto nonostante abbia alcuni precedenti penali: circostanze sfavorevoli e un abuso della polizia lo mettono nel mirino dell'immigrazione. 'Blue Bayou' è un film drammatico animato da buone intenzioni, ma un po' programmatico nell'esecuzione.




QUI RIDO IO (dal 9 settembre)
Regia: Mario Martone / Cast: Toni Servillo, Maria Nazionale, Cristiana Dell'Anna

All'apice della carriera Eduardo Scarpetta decide di allestire una parodia di un dramma di Gabriele D'Annunzio e si ritrova citato per plagio e aspramente criticato dai sostenitori del poeta: una situazione difficile che si ripercuote sulla sua famiglia allargata. 'Qui rido io' è un "romanzo immaginario su Scarpetta e la sua tribù" (parole del regista Mario Martone): presentato in concorso al Festival di Venezia 2021, ha diviso la critica.

Per saperne di più, leggi il nostro approfondimento




WELCOME VENICE (dal 9 settembre)
Regia: Andrea Segre / Cast: Paolo Pierobon, Andrea Pennacchi, Roberto Citran

Due fratelli, eredi di una famiglia di pescatori della Giudecca (isola di Venezia) si scontrano sul futuro da perseguire: uno vorrebbe continuare a pescare granchi, l'altro vorrebbe trasformare la casa del padre in una dimora per turisti stranieri. 'Welcome Venice' è un valido film drammatico che pone domande universali sul senso dello stare al mondo: in media la critica italiana l'ha accolto positivamente.




LA RAGAZZA DI STILLWATER (dal 9 settembre)
Regia: Tom McCarthy / Cast: Matt Damon, Abigail Breslin, Camille Cottin

Un operaio statunitense giunge a Marsiglia per tentare di riconnettersi con la figlia, rinchiusa in carcere a causa di un delitto che sostiene di non avere commesso: vorrebbe aiutarla, ma barriere linguistiche e differenze culturali non lo aiutano. 'La ragazza di Stillwater' ha convinto per l'interpretazione di Matt Damon, ha lasciato perplessi per un andamento narrativo un po' pesante e ha indispettito Amanda Knox, che ha ritenuto di essere stata ritratta in modo non veritiero.

Per saperne di più, leggi il nostro approfondimento




IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI (dal 9 settembre)
Regia: Samuel Tourneux

In seguito a una scommessa, Phileas Fogg e Jean Passepartout accettano la sfida di fare il giro del mondo in ottanta giorni: sarà un'avventura piena di sorprese. Il nuovo adattamento cinematografico del romanzo di Jules Verne è un film d'animazione che trasforma in animali i protagonisti del libro e si concede alcune libertà creative per meglio connettere un racconto pubblicato nel 1872 alla sensibilità contemporanea (per esempio, c'è una buona dose di femminismo). Il risultato non è particolarmente originale o esaltante, ma è comunque un valido prodotto di intrattenimento spensierato.

Per saperne di più, leggi il nostro approfondimento




BEAST (dal 9 settembre)
Regia: Michael Pearce / Cast: Jessie Buckley, Geraldine James, Johnny Flynn

Una giovane travagliata che vive in una paesello isolato si ritrova divisa fra la propria famiglia oppressiva e la fascinazione per un estraneo sospettato di una serie di brutali omicidi. 'Beast' è stato presentato al Festival di Toronto 2017 ed esce da noi solo ora, portandosi dietro recensioni più che positive da parte della critica statunitense.