Giovedì 11 Luglio 2024

Film anche d’estate: la rivoluzione al cinema porta incassi da record

Film anche d’estate: la rivoluzione al cinema porta incassi da record

Film anche d’estate: la rivoluzione al cinema porta incassi da record

Prendiamo il film Barbie: in Italia quest’estate ha ottenuto il terzo miglior debutto europeo, di poco inferiore a quello francese (8.4 milioni di euro; da noi 7.7, a oggi quasi 32 milioni). Prendiamo Oppenheimer: in Italia ha ottenuto il secondo miglior esordio europeo dopo la Gran Bretagna, superiore a Francia, Germania e quasi tre volte il risultato del debutto di Spagna; ad oggi più di 25.2 milioni. Siamo a un record storico di incassi e presenza: in totale 127 milioni di euro incassati con 19 milioni di spettatori sono i risultati di “Cinema Revolution - Che spettacolo l’estate” la campagna messa in campo dal Ministero della Cultura con il supporto di Cinecittà per l’estate 2023 mirata a

riportare il pubblico nelle sale cinematografiche. Il dato registrato da Cinetel segna, appunto, un record storico, superando il dato del 2019, anno migliore di sempre: 127.6 milioni di euro di fatturato dall’11 giugno al 22 di settembre con quasi 19 milioni di spettatori registrati; 10 milioni di spettatori in più rispetto al 2022. Un risultato che si poggia su un

investimento senza precedenti ed è frutto di un lavoro di squadra promosso dal Sottosegretario alla Cultura Lucia Borgonzoni con il coinvolgimento diretto, sin dal periodo immediatamente

successivo la formazione del governo Meloni, di tutti gli operatori del sistema cinematografico (dai produttori ai distributori passando dai volti noti del grande schermo, come attori e registi, fino agli esercenti). L’iniziativa “Cinema Revolution” si è sviluppata seguendo un triplice filone: campagna massiccia su tutti i social e mass media; sconto sul prezzo del biglietto di ingresso al cinema (3,50 euro, il resto del costo è

coperto dal ministero); coinvolgimento diretto degli operatori internazionali, che hanno partecipato proponendo per l’occasione una straordinaria stagione di nuovi titoli.