Arrivare nel lungo termine a 80 negozi in Italia e puntare a 500mila paia di occhiali e a 100 milioni di euro di fatturato. E’ questo l’obiettivo che si è dato il colosso dell’occhialeria Fielmann, attore tedesco sulla scena europea con oltre 27 milioni di clienti che giovedì scorso ha aperto l’ottavo punto vendita in Italia, ad Ancona nelle Marche dopo esser sbarcato in passato in Emilia-Romagna, Friuli, Lombardia, Piemonte, Toscana, Trentino e Veneto. Così passo dopo passo con determinazione si arriverà agli 80 negozi che venderanno occhiali di design a pezzi contenuti e qualità assicurata. Da qui il grande successo del brand tedesco fondato nel 1972 da Gunther Fielmann e che oggi viene seguito nella sua espansione nel nostro paese da Ivo Andreatta, Country Manager Fielmann Italia che controlla 39 negozi.

"L’arrivo ad Ancona segna per noi un importante traguardo che conferma il piano di espansione dell’azienda anche nel centro Italia, con l’obiettivo di dare impulso all’economia locale e all’occupazione – spiega Andreatta – e questa nuova apertura rappresenta l’ingresso di Fielmann nelle Marche. Fielmann è una grande realtà ma come azienda di famiglia il nostro obiettivo è diventare parte integrante delle città in cui apriamo. L’attenzione al cliente e il valore delle persone sono da sempre centrali in ogni decisione e questo concetto si traduce in una vera e propria filosofia a sostegno del territorio". Tra le attrattive del brand spicca il fatto che da Fielmann è possibile acquistare occhiali da vista di design la cui montatura è gratis e si pagano solo le lenti (a partire da 35 euro per lenti monofocali, nel segno della democratizzazione cara al fondatore.Fielmann inoltre supporta i territori dove agisce con l’occupazione e poi promuove operazioni green impegnandosi per la tutela dell’ambiente, piantando alberi e sostenendo Treedom. Anche ad Ancona lancia il progetto ’pianta un albero’ che consente agli abitanti di suggerire all’azienda dove piantare un albero nella loro città.

"Nel 2021 continueremo la nostra espansione internazionale – prosegue Andreatta – , ampliando le nostre quote di mercato. Allo stesso tempo, grazie all’eccezionale performance dei nostri collaboratori, l’azienda ha deciso di continuare a investire sul territorio italiano e sul suo indotto, aprendo nuovi store e offrendo nuovi posti di lavoro. La nostra azienda e il nostro successo sono caratterizzati da fiducia reciproca e responsabilità condivise da tutti i collaboratori, per questo pensiamo a lungo termine ed investiamo sul futuro e sulle nostre risorse. Desideriamo che Fielmann sia un punto di riferimento per il cliente italiano e che i nostri store siano luoghi in cui affidarsi a ottici e consulenti specializzati, capaci di trovare la soluzione migliore. È ciò su cui siamo focalizzati da ormai oltre cinque anni – conclude – e continuerà a essere la nostra priorità". Prossima apertura a Bologna. Intanto ad Ancora per l’apertura di questi giorni in corso Garibaldi 51 si offrono oltre 2000 montature delle più grandi marche a prezzi vantaggiosi.

Eva Desiderio