Daniel Brühl
Daniel Brühl

Nonostante i bastoni tra le ruote messi dalla pandemia di Coronavirus, da lunedì 1 a venerdì 5 marzo 2021 si terrà il Festival internazionale del cinema di Berlino, giunto all'edizione numero 71. La durata è minore, rispetto ai consueti dieci giorni, ma ciò non ha impedito di selezionare i quindici film del concorso principale mettendo in campo uno sforzo notevole, garantendo tutte anteprime mondiali e portando in Germania alcuni grandi nomi del cinema d'autore, come Céline Sciamma, Xavier Beauvois, Hong Sang-soo e Radu Jude. C'è anche l'attore Daniel Brühl, che debutta alla regia con il film 'Nebenan (Next Door)' e che su grande schermo abbiamo visto ad esempio in 'Rush', 'Good Bye, Lenin!', 'Bastardi senza gloria’ e 'Captain America: Civil War'. Purtroppo, nessun film italiano è stato selezionato.
 

Festival di Berlino 2021, i film in concorso

Albatros (Drift Away)
Francia
di Xavier Beauvois
con Jérémie Renier, Marie-Julie Maille, Victor Belmondo

Babardeala cu buclucsau porno balamuc (Bad Luck Banging or Loony Porn)
Romania / Lussemburgo / Croatza / Repubblica Ceca
di Radu Jude
con Katia Pascariu, Claudia Ieremia, Olimpia Malai

Fabian oder Der Gang vor die Hunde (Fabian – Going to the Dogs)
Germania
di Dominik Graf
con Tom Schilling, Saskia Rosendahl, Albrecht Schuch

Ghasideyeh gave sefid (Ballad of a White Cow)
Iran / Francia
di Behtash Sanaeeha e Maryam Moghaddam
con Maryam Moghaddam, Alireza Sanifar

Guzen to sozo (Wheel of Fortune and Fantasy)
Giappone
di Ryusuke Hamaguchi
con Kotone Furukawa, Kiyohiko Shibukawa, Fusako Urabe

Herr Bachmann und seine Klasse (Mr Bachmann and His Class)
Germania
di Maria Speth
con Dieter Bachmann and pupils of class 6b

Ich bin dein Mensch (I'm Your Man)
Germania
di Maria Schrader
con Maren Eggert, Dan Stevens, Sandra Hüller

Inteurodeoksyeon (Introduction)
Corea del Sud
di Hong Sang-soo
con Shin Seokho, Park Miso, Kim Minhee

Memory Box
Francia / Libano / Canada / Qatar
di Joana Hadjithomas e Khalil Joreige
con Rim Turki, Manal Issa, Paloma Vauthier

Nebenan (Next Door)
Germania
di Daniel Brühl
con Daniel Brühl, Peter Kurth

Petite Maman
Francia
di Céline Sciamma
con Joséphine Sanz, Gabrielle Sanz, Nina Meurisse

Ras vkhedavt, rodesac cas vukurebt? (What Do We See When We Look at the Sky?)
Germania / Georgia
di Alexandre Koberidze
con Ani Karseladze, Giorgi Bochorishvili, Vakhtang Fanchulidze

Rengeteg – mindenhol latlak (Forest – I See You Everywhere)
Ungheria
di Bence Fliegauf
con Laura Podlovics, István Lénárt, Lilla Kizlinger, Zsolt Végh, László Cziffer, Juli Jakab, Ági Gubík

Természetes fény (Natural Light)
Ungheria / Lettonia / Francia / Germania
di Dénes Nagy
con Ferenc Szabó, Tamás Garbacz, László Bajkó

Una Película de Policías (A Cop Movie)
Messico
di Alonso Ruizpalacios
con Mónica Del Carmen, Raúl Briones

Leggi anche:
- Gina Carano licenziata da 'The Mandalorian': ecco perché
- Oscar 2021, le shortlist: l'Italia fuori dai migliori film in lingua straniera
- Disney chiude Blue Sky Studios, papà della saga di 'L'era glaciale'