Milano, 15 febbraio 2021 -“Per me è tutto abbastanza nuovo, sto scoprendo ritualità di questa grande tradizione che sono fantastiche. È il mio primo Sanremo quindi c’è un po’ di ansietta. Però il festival voglio vivermelo tutto e godermelo”. Fedez parla della sua prima partecipazione al festival di Sanremo - l’intervista completa di Andrea Spinelli su QN in edicola domani, 16 febbraio 2021 - , della sitcom in preparazione con sua moglie, l’influencer Chiara Ferragni (in dolce attesa del secondo figlio, una bambina) e la baby star Leona, del rapporto con i fan e delle polemiche sulla raccolta fondi. Il rapper sarà in gara dal 2 al 6 marzo in coppia con Francesca Michielin con il brano ‘Chiamami per nome’ (nessun riferimento al film ‘Chiamami col tuo nome’ di Luca Guadagnino, assicurano i due). E se Francesca Michielin si dice “molto emozionata” (ma pronta a sostenere le ansie del partner canoro) e “dispiaciuta dalle polemiche sul festival perché Sanremo permette di far ripartire moltissimi lavoratori dello spettacolo”, Fedez ammette che l’effetto positivo della pandemia su di lui è “uno spirito di appartenenza che - sottolinea - prima non sentivo proprio. Se devo vedere il bicchiere mezzo pieno, una cosa che mi ha lasciato questo periodo è sapere che facciamo parte di una comunità, sentire che facciamo parte di un Paese". "Anzi, se devo dirla tutta, prima avevo pure un po’ di repulsione. Non è detto che questo spirito rimanga. Però per ora c’è. Niente di quello che abbiamo fatto sarebbe stato possibile senza coesione”, aggiunge rispondendo a una domanda sulle attività filantropiche sue e di sua moglie Chiara Ferragni, che sono valse, fra l’altro, alla coppia l’Ambrogino d’Oro. 

Dopo una pausa dalle scene musicali, Fedez è tornato nel 2020 con il singolo doppio platino 'Bimbi per strada' e 'Bella Storia', certificato platino. Durante il lockdown Federico e Francesca hanno condiviso il balcone in diretta Instagram, le voci si sono di nuovo incrociate ed é tornata la voglia di condividere un momento speciale, a Sanremo.

 “Il Festival ha fatto un grandissimo salto di qualità negli ultimi anni ed è tornato a rappresentare lo stato attuale della musica italiana, in tutta la sua contemporaneità. Con Francesca non ci sentivamo da un po’ e ci siamo ritrovati durante il primo lockdown: dopo quell’occasione, abbiamo parlato di futuro, di cosa ci sarebbe piaciuto fare e alla fine siamo qui, insieme. In un anno senza concerti, il Festival è l’unica grande occasione per cantare dal vivo”, commenta il musicista.

"Come spoiler abbiamo già dato tanto. Ci siamo giocati tutti i bonus" scherza Fedez riferendosi all’episodio che, nei giorni scorsi, ha fatto parlare per un video spoiler diffuso sui social dal rapper. “Quando è avvenuto il fattaccio - ricorda - Francesca poteva apostrofarmi in qualsiasi maniera e invece mi ha dato supporto". E con il sorriso, dopo la mancata squalifica dalla gara di cui si parlava nelle ore immediatamente successive, l’artista soride: “L’indomani sono entrato in studio e ho detto: ‘Dai, ne siamo usciti più uniti’ e tutti mi hanno mandato a quel paese".