17 mar 2022

Instagram lancia ufficialmente il Family Center

Il social network ha rilasciato ufficialmente il tool con tutte le funzioni che permettono ai genitori un controllo attivo sulle attività dei minori su Instagram

Il Family Center di Instagram
Il Family Center di Instagram

Dopo aver più volte promesso nuovi strumenti per il controllo degli account dei ragazzi e le numerose critiche ricevute dopo l’inchiesta del WSJ sui possibili danni che l’utilizzo della piattaforma di Meta può provocare negli adolescenti, Instagram lancia ufficialmente – per ora solo negli Stati Uniti – il Family Center. Si tratta di una serie di strumenti che consentono a genitori e tutori legali di monitorare dal proprio smartphone quello che i più piccoli fanno sul social network.
La nuova feature sarà lanciata nei prossimi mesi anche nel resto del mondo, Italia compresa.

Come funziona il Family Center di Instagram
A dare l’annuncio del nuovo Family Center di Instagram è Adam Mosseri, Head of instagram, con un post su Twitter. Il nuovo tool – come si legge nel comunicato rilasciato sul postblog di Meta - metterà a disposizione di genitori e tutori legali numerosi strumenti per controllare le attività dei ragazzi sul social network.

Attivando il Family Center sarà possibile conoscere il tempo che i ragazzi trascorrono su Instagram, ricevere una notifica quando gli adolescenti postano un nuovo contenuto o segnalano un profilo e visualizzare gli account seguiti dai ragazzi e i loro follower.
Per il momento saranno i più piccoli a dover avviare la supervisione tra le impostazioni dell’app sul proprio smartphone, ma dal prossimo giugno – fa sapere Meta – potranno farlo direttamente genitori e tutori legali. Sempre, però, con il consenso dei ragazzi.
Nei prossimi mesi – si legge sempre nel comunicato di Meta – saranno aggiunte altre funzionalità come quella che consente ai genitori di impostare gli orari di utilizzo di Instagram (come accade per Family Link di Google) e la possibilità per più di un genitore di supervisionare l'account dei ragazzi.

A disposizione dei più grandi ci sarà anche un nuovo centro educativo in cui trovare numerose risorse – come pareri di esperti, articoli, video e suggerimenti – per migliorare la comunicazione con gli adolescenti dei social media.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?