L'app di Facebook su mobile e desktop
L'app di Facebook su mobile e desktop

Si chiama “TextStyleBrush” e si tratta di un progetto di ricerca sull’intelligenza artificiale messo a punto da Facebook, in grado – secondo quanto riferito dall’azienda – di copiare lo stile del testo presente in una foto usando anche solo una singola parola. Grazie a questa nuova funzione nel prossimo futuro si potrà modificare e sostituire il testo nelle immagini in modo semplice e veloce.

Come funziona il TextStyleBrush
Il modello di IA sul quale stanno lavorando gli sviluppatori e gli ingegneri di Palo Alto dovrebbe essere in grado di riconoscere il font di una parola presente in una foto e di dare la possibilità agli utenti di utilizzarlo immediatamente per modificare immagini e testi.
Secondo quanto riferito da Facebook sul suo blog ufficiale, il nuovo approccio “a differenza di quelli precedenti, che definiscono parametri specifici come il carattere tipografico o la supervisione dello stile target, adotta un metodo di formazione più olistico e riesce a distinguere il contenuto di un'immagine di testo da tutti gli altri contenuti presenti nell’immagine”. Questa tecnologia innovativa permetterà un riconoscimento più veloce e preciso.

I possibili scenari della nuova tecnologia
Quali sono i possibili scenari legati alla futura introduzione del TextStyleBrush?
“Sebbene questo sia un progetto di ricerca, un giorno – si legge sempre sul blog ufficiale dell’azienda - potrebbe sbloccare un nuovo potenziale per l'autoespressione creativa come messaggi e didascalie personalizzati e gettare le basi per innovazioni future come la traduzione fotorealistica di lingue nella realtà aumentata (AR).”
A cosa può servire? I possibili usi della nuova tecnologia sono svariati: dallo scrivere un nuovo testo usando un font preso direttamente da un’immagine a tradurre velocemente un cartello pubblicitario o stradale semplicemente inquadrandolo con lo smartphone.