Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
21 mar 2022

Eurovision 2022, tutti i brani e gli artisti in gara. Dove vederlo in tv

Dal 10 al 14 maggio a Torino, condotto da Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika

21 mar 2022
barbara berti
Magazine
Scenografia Eurovision Song Contest Torino, 15 marzo 2022. ANSA
Scenografia Eurovision Song Contest Torino
Scenografia Eurovision Song Contest Torino, 15 marzo 2022. ANSA
Scenografia Eurovision Song Contest Torino

Roma, 21 marzo 2022 - Ufficializzati i 40 brani in gara all'Eurovision 2022 e decisi gli appuntamenti tv per seguire il festival. Con l'annuncio in queste ore della canzone 'Fade to Black' di Nadir Rustaemli per l'Azerbaijan, si completa il quadro delle 40 canzoni (per altrettanti Paesi) che prenderanno parte alla kermesse musicale più importante d’Europa, in programma a Torino dal 10 al 14 maggio con la conduzione (in lingue inglese) di Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika.

I tre, però, non si limiteranno a presentare la serata. Mika duetterà insieme alla Pausini durante l’interval act della seconda semifinale, mentre Cattelan sarà protagonista di uno sketch in apertura della seconda serata. 'Laura nazionale', inoltre, aprirà con una sua esibizione la finale, serata che vedrà anche la performance dei Maneskin, vincitori dell'Eurovision Song Contest 2021.

L'eurofestival si potrà seguire sui canali Rai. Le semifinali del 10 e 12 maggio e la finale del 14 maggio andranno in onda su Raiuno dalle 21 e saranno precedute da un’anteprima di 20 minuti in italiano con Gabriele Corsi e Cristiano Malgioglio, che poi commenteranno lo spettacolo. Inoltre, il 9, l'11 e il 13 maggio è prevista una striscia di 5 minuti su Raiuno alle 20,40 (subito dopo il Tg1) dedicata alla kermesse.

Nella prima semifinale del 10 maggio si esibiranno i seguenti Paesi.
Albania: Ronela Hajati con il brano 'Sekret;
Lettonia: Citi Zeni con 'Eat Your Salad';
Svizzera: ancora non ufficializzati artista e canzone;
Slovenia: LPS ('Last Pizza Slice') col brano 'Disko';
Bulgaria: 'Intelligent Music Project' con il brano 'Intention';
Moldavia: 'Zdob si Zdub' con il brano 'Trenuletul';
Ucraina: Kalush Orchestra con il brano 'Stefania';
Lituania: Monika Liu con il brano 'Sentimentai';
Paesi Bassi: 'S10' con il brano 'De diepte';
Norvegia: 'Subwoolfer' con il brano 'Give That Wolf a Banana';
Portogallo: Maro con 'Saudada, Saudade';
Danimarca: Reddy con il brano 'The Show';
Armenia: Rosa Linn con il brano 'Snap';
Austria: 'Lum!x' feat. Pia Maria con il brano 'Halo';
Croazia: Mia Dimsic' con il brano Guilty Pleasure';
Islanda: Sigga, Beta & Elín con 'Með hækkandi sól';
Grecia: Amanda Tenfjord con 'Die Together'.

Nella seconda semifinale del 12 maggio si esibiranno i seguenti Paesi.
Australia: Sheldon Riley con 'Not the Same';
Georgia: Circus Mircus con 'Lock Me In';
Cipro: Andromache con 'Ela';
Israele: Michael Ben David col brano 'I.M.';
Malta: Emma Muscat con il brano 'Out of Sigh';
Serbia: Konstrakta con il brano 'In corpore sano';
Finlandia: The Rasmus con il brano 'Jezebel';
Azerbaijan: Nadir Rustaemli con 'Fade to Black';
San Marino: Achille Lauro con 'Stripper';
Montenegro: Vladana Vucinic con il brano 'Breathe';
Romania: WRS con il brano 'Llámame';
Repubblica Ceca: 'We Are Domi' con il brano 'Lights off';
Polonia: Krystian Ochman con il brano 'River';
Belgio: Jérémie Makiese con 'Miss You';
Macedonia del Nord: Andrea con il brano 'Circles';
Svezia: Cornelia Jakobs con 'Hold Me Closer';
Estonia: Stefan Airapetjan con il brano 'Hope';
Irlanda: Brooke Scullion con il brano 'That's Rich'.

Questi, infine, i 'Big Five' (che entrano in gioco direttamente nella finale) con i rispettivi brani:
Italia: Blanco e Mahmood con 'Brividi';
Spagna: Chanel Terrero con 'SloMo';
Francia: Alvan & Ahez con 'Fulenn';
Germania: Malik Harris con 'Rockstars';
Regno Unito: Sam Ryder con 'Space Man'.
 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?