Elisa con la Barbie che la riproduce in versione Sanremo 2001
Elisa con la Barbie che la riproduce in versione Sanremo 2001

Roma, 25 marzo 2019 - Tra le molte icone del mondo femminile che Barbie ha voluto omaggiare - e imitare - c'è anche la cantante Elisa. La bambola bionda con misure da pin-up del resto, è cambiata da vari anni e quest'anno (che spegne 60 candeline) ne approfitta per prendere le sembianze della cantante, scegliendola come simbolo di valori positivi di donna e modello che può rappresentare una fonte di ispirazione per tutte le bambine.

La bambola che rappresenta l'artista italiana indossa il look (capelli lunghi neri e pantaloni e maglia bianca) che aveva sul palco del Festival di Sanremo 2001, quando aveva trionfato con "Luce (Tramonti a Nord-Est)". 
In occasione del 60esimo compleanno del brand, Mattel ha voluto celebrare donne contemporanee, provenienti da diversi campi e background, che sono state in grado di rompere gli schemi e superare le barriere. Tra le italiane anche la chef Rosanna Marziale e la stilista Alberta Ferretti. 

DAL TOUR A DUMBO - Certo è un momento d'oro per Elisa, in questi giorni è impegnata con il suo fortunatissimo tour "Diari Aperti", la nuova tournée che prende il nome del suo ultimo album e che la vede esibirsi in 50 date in appena due mesi, già sold-out prima ancora di partire. 
Inoltre per lei arriva un altro importante riconoscimento a livello internazionale: Disney l'ha voluta per doppiare e cantare nel nuovo film diretto da Tim Burton "Dumbo", rivisitazione in chiave live action del celebre classico d'animazione, nelle sale dal prossimo 28 marzo. Elisa canterà la versione italiana di "Baby mine" ("Bimbo mio") e doppierà il personaggio della sirena Miss Altantis. Non è però la prima volta che l'artista prende parte a pellicole di portata internazionale. Nel 2012 infatti era stata scelta da un altro genio del grande schermo, Quentin Tarantino, e insieme a Ennio Morricone aveva composto e interpretato "Ancora Qui" nel film "Django Unchained".