Elettra Lamborghini a 'The Voice' (NewPress)
Elettra Lamborghini a 'The Voice' (NewPress)

Roma, 7 maggio 2019 – Elettra Lamborghini è la nuova coach di The Voice of Italy 2019, il talent di Raidue, condotto da Simona Ventura. E in questa prime puntate non è certo passata inosservata: tatuaggi a macchia di leopardo qua e là, curve pericolose e una parlantina sciolta da travolgere come un fiume in piena gli altri giudici e pure i concorrenti. Un’esuberanza inarrestabile e un sorriso contagioso la rendono un personaggio molto amato tanto che soltanto su Instagram ha 4 milioni di follower.

Nipote di Ferruccio Lamborghini, fondatore dell’omonima casa automobilistica, Elettra è nata a Bologna nel 1994 e il prossimo 17 maggio compirà 25 anni: un quarto di secolo vissuto nel lusso e tra gli eccessi anche se più volte ha dichiarato di aver sofferto per il suo cognome, che l’ha resa spesso vittima di pregiudizi. Un cognome importante – dall’impero delle auto sportive, il marchio con il toro in campo rosso decora oggi non soltanto le mitiche fuoriserie ma anche oggetti di lusso come occhiali, orologi e gioielli – e un nome altrettanto importante. Il suo secondo nome è Miura, come uno dei modelli più amati della Lamborghini (che costa oltre un milione di euro).

La Lamborghini possiede ben 11 fuoriserie, oltre a 20 cani e 42 piercing di cui 15 con diamanti. Prima di tuffarsi nel mondo dello spettacolo la sua carriera sembrava quella della classica ereditiera: faceva la cavallerizza e l’allevatrice di cavalli da competizione. Poi, improvvisamente, la Paris Hilton italiana si è trasformata in ‘bad girl’ e si è data allo spettacolo diventando protagonista del reality ‘Super Shore’ (trasmesso in Spagna e America Latina) dove i concorrenti trascorrono le vacanze tra notti folli e divertimento sfrenato. Seguono altri reality come il ‘Gran Hermano Vip’ e il ‘Geordie Shore’ fino ad arrivare a ‘Riccanza’, il programma di Mtv sui giovani miliardari italiani.

Nel 2018 decide di assecondare la sua passione per la musica e il successo non tarda ad arrivare. Il primo singolo ‘Pem Pem’ finisce subito in testa alle classifiche e in Italia viene certificato disco di platino. Il video, poi, è un vero e proprio boom con oltre 50 milioni di visualizzazioni grazie anche al lato B della bolognese in bella mostra. Un trionfo anche per il secondo singolo dal titolo ‘Mala’ (sempre dalle atmosfere raggaeton) dove l’ereditiera twerka scatenata per poi ballare ammanettata e farsi interrogare in una stazione di polizia, in perfetto stile cattiva ragazza. Ma sotto l’aspetto da ‘panterona’ con il pallino per le scarpe eccentriche, si nasconde un cuore romantico. Come più volte dichiarato, l’ereditiera è fedele in amore, sogna di diventare mamma ed è molto credente. “Tutte le volte che vado a Roma compro un rosario. Sono piena di rosari” ha confessato recentemente la giudice di ‘The Voice’.