Tra un pugno di giorni, a settembre, Cividini presenterà durante Milano Moda Donna la nuova capsule uomo e donna realizzata in jersey e maglia per l’estate 2022. Si chiama ’Wow’ e la scelta del nome non è casuale: Wow è un’espressione del linguaggio giovanile, ormai entrata a pieno titolo nel vocabolario comune, per indicare stupore o emozione. Proprio quello che Cividini vuol comunicare al suo pubblico, esigente e raffinato. Un’esclamazione per definire meraviglia. Come la meraviglia di reinterpretare un capo iconico e transgenerazionale come la t-shirt, con tecniche artigianali e un alto contenuto artistico. Le grafiche di questa capsule giunta alla seconda edizione sono ispirate a opere di artisti contemporanei, e dipinte a mano dagli artigianiartisti del team Cividini.

"Il nostro obiettivo – racconta Piero Cividini, Co-Founder e Creative Director della maison con la moglie Miriam – è quello di suscitare sorpresa e stupore. Un moto di meraviglia sia da parte della nostra clientela, che da chi ancora non conosce il nostro brand e che, vedendo le proposte Wow, scopra così il lavoro che c’è dietro". Vale a dire, quel saper fare squisitamente made in Italy basato su qualità, creatività e attenzione all’eco-sostenibilità. "Emblema dell’arte e della cultura italiana che nasce per essere vissuta e reinterpretata ed esprime, gli stessi valori della nostra maison", spiega ancora Cividini. Distribuzione confermata in tutti i Paesi in cui Cividini è già presente, in particolare in Giappone e Usa oltre che Germania, Russia, Cina, Corea, Taiwan e naturalmente Italia.

e. d.