Sessanta cortometraggi in gara al Festival Tulipani di seta nera, giunto alla XIV edizione, in programma a Roma dal 3 al 6 giugno. Le opere iscritte al concorso erano trecento (dall’Italia e dall’estero) e sono state ridotte a sessanta: saranno in competizione per il premio “Sorriso Rai Cinema channel“.

Tra le nomination, al primo posto spicca il Lazio, con 16 opere in concorso, seguito da Campania (6), Piemonte (4), Marche (4), Lombardia (3), Puglia (3), Sicilia (3), Calabria (2), Toscana (2), Veneto (2), Basilicata (1), Sardegna (1) ed Emilia Romagna (1) e varie produzioni miste tra due regioni. Molti i corti di provenienza straniera, con in testa la Spagna, presente con ben sette opere in nomination, il Messico, e l’Austria, oltre a una produzione italo-svedese.

Il Festival del corto è nato con l’obiettivo di promuovere il lavoro di giovani autori. Da oggi sarà possibile visionare i sessanta corti sulla piattaforma di Rai Cinema Channel alla pagina www.tulipanidisetanera.rai.it.