3 apr 2022

Ecco ’Ama Terra’ La dignità del lavoro fa rima con qualità

Combinazione rara è la storia del marchio ’Ama Terra’ che racchiude in sé tutta l’energia positiva e contagiosa di un progetto che parte dal rispetto dell’uomo e del territorio, ma che, soprattutto, si fonda sull’idea dell’importanza del lavoro quale mezzo per elevare la dignità umana. Ama Terra è una delle costole de ’La Cooperativa Sociale Onlus Ama Aquilone’, fondata nel 1983, e ora, tra le realtà più rappresentative delle Marche che si dedica all’accoglienza di persone ’fragili’ senza fissa dimora, in comorbilità psichiatrica, di tossicodipendenti, di mamme tossicodipendenti con figli, di minori e minori stranieri non accompagnati e di soggetti con dipendenza patologica da gioco d’azzardo e, da ultimo in ordine di tempo, dipendenza patologica da nuove tecnologie e social network.

Nel 2010 ’La Cooperativa’ si adopera avviando un sistema di agricoltura biologica, da una parte per educare gli ospiti delle Comunità al benessere di un’alimentazione bio, dall’altra anche per offrire loro competenze di orticoltura, apicoltura, preparazione di trasformati biologici e allevamento. Nel 2013 nasce il marchio Ama Terra. E così, Ama Aquilone, con la vendita al pubblico di ortaggi freschi e trasformati, di olio, farine, vino, miele e polline, e di altri prodotti della Bio Fattoria Sociale, ecosostenibili e certificati, promuove consumo cosciente, salvaguardia del territorio e delle sue coltivazioni oltre all’etica sociale del lavoro, dando un’opportunità di lavoro per persone considerate ’a basso potere contrattuale’. Ultimo nato tra i tanti prodotti di Ama Terra, è il vino ’Il Topo’ Marche Igt Syrah 2020, varietà al 100% Syrah marchigiano.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?