Chris Pine
Chris Pine

Nel 2000 l'adattamento cinematografico del celebre gioco di ruolo 'Dungeons & Dragons' fu stato giudicato pessimo, ma ciò non ha impedito alla cordata composta da Paramount, Hasbro ed eOne di tentare ancora la sorte: un nuovo film è infatti in lavorazione e il ruolo protagonista è stato affidato a Chris Pine, cioè l'attore che ha interpretato James T. Kirk nel reboot di 'Star Trek' e il pilota Steve Trevor in 'Wonder Woman'. Un nome dunque che testimonia la volontà dei produttori di puntare in alto, sperando di non andare a sbattere.


La maledizione di 'Dungeons & Dragons'

Il gioco di ruolo, nato nel 1974 e diventato un fenomeno globale, consente ai giocatori si interpretare personaggi che si muovono all'interno di un universo fantasy, con tanto di spade, archi, magie, creature fatate, mostri e via dicendo. Un immaginario che deve moltissimo ai romanzi di J.R.R. Tolkien e che, almeno sulla carta, avrebbe dovuto produrre un film di successo.
Invece nel 2000 uscì 'Dungeons & Dragons' (nel cast c'era pure il grande Jeremy Irons) e in una manciata di giorni pubblico e critica si resero conto di avere di fronte qualcosa di brutto in modi quasi comici. L'ambizione iniziale era di battezzare un intero franchise cinematografico, ma il flop commerciale fu pesante e i produttori trovarono le energie per realizzare giusto un film per la TV (2005) e uno direttamente per il mercato dell'home video (2011). E questo nonostante, dal 2001, Peter Jackson stesse conquistando il mondo grazie alla trilogia del 'Signore degli Anelli'. Tanto che qualcuno iniziò a ipotizzare che sugli adattamenti di 'Dungeon & Dragons' gravasse una maledizione.

Il nuovo film con Chris Pine

In tempi più recenti il successo del 'Trono di Spade' ha confermato che il pubblico ama il genere fantasy e, dal canto suo, Amazon Prime Video sta sviluppando una serie TV ispirata ai libri di Tolkien e annunciata come una delle più costose nella storia. In questo contesto Paramount, Hasbro ed eOne hanno deciso di riprovarci, affidando a John Francis Daley e Jonathan Goldstein il compito di scrivere e dirigere il film: loro due sono quelli di 'Game Night - Indovina chi muore stasera?', action/comedy del 2018 che è stata accolta positivamente da pubblico e critica. I dettagli sulla trama sono segreti e al momento non si sa quando inizieranno le riprese e quando il film uscirà nelle sale.

L'esistenza del progetto dice molto su come ragionano certi produttori: l'idea di persone fuori dall'ordinario, dotate magari di poteri magici, che affrontano enormi pericoli senza però dimenticare un tocco di commedia, è stata una delle chiavi di successo dell'Universo cinematografico dei supereroi Marvel (che tra l'altro ha impiegato un cast di volti famosi: Chris Pine risponde al requisito della fama). Se incrociamo questo spunto con la rinascita del genere fantasy, ecco spalancarsi il portone per 'Dungeons & Dragons'. Sempre che la sua maledizione non colpisca ancora.

Leggi anche:
- 6 film da (ri)vedere per ricordare John le Carré
- 'Tiny Pretty Things', la serie tv sulla danza di Netflix
- Star Wars, tutte le novità annunciate da Disney