Foto: Warner Bros.
Foto: Warner Bros.

È appena stato pubblicato il trailer di 'Dune', uno dei film più attesi dell'anno e che, pandemia di Coronavirus permettendo, dovrebbe debuttare nelle sale cinematografiche di mezzo mondo a metà dicembre 2020. Stiamo parlando del nuovo adattamento del romanzo di Frank Herbert, dopo quello del 1984 firmato da David Lynch. Questa volta alla regia troviamo il talentuoso Denis Villeneuve, autore fra le altre cose di 'Sicario', 'Arrival' e 'Blade Runner 2049'. La speranza è che pubblico e critica rimangano più che soddisfatti, in modo così da lanciare un secondo film: 'Dune' è infatti il primo capitolo di un adattamento in dune parti del libro di Herbert, pubblicato nel 1965 e diventato un classico della letteratura di fantascienza.


Dune, il film

Facendo un po' violenza alla complessa trama del film e del romanzo, possiamo riassumerla in questo modo: in futuro l'economia dell'universo si reggerà sulla "spezia", una sostanza che può essere recuperata solamente sul pericoloso e deserto pianeta Arrakis. Va da sé che le più importanti casate si danno battaglia per aggiudicarsi il controllo di questa fondamentale materia prima: un ruolo essenziale viene giocato dal giovane Paul Atreides, destinato a più grandi cose di quelle che immagina.

Il cast di 'Dune' è a dir poco altisonante: fra gli altri troviamo Timothée Chalamet (Paul Atreides), Oscar Isaac (il duca Leto Atreides), Rebecca Ferguson (Lady Jessica), Josh Brolin (Gurney Halleck), Zendaya (Chani), Javier Bardem (Stilgar), Jason Momoa (Duncan Idaho), Stellan Skarsgard (il barone Harkonnen) e Dave Bautista (Glossu Rabban).
Dettaglio interessante, anche perché se ne sente il peso nel trailer: la colonna sonora del film è stata scritta da Hans Zimmer, che aveva già lavorato insieme a Denis Villeneuve ai tempi di 'Blade Runner 2049' e che ha musicato alcuni dei più grossi successi recenti. Ad esempio 'Il gladiatore' e i film di Christopher Nolan 'Inception', 'Interstellar' e 'Dunkirk'.

Il trailer doppiato in italiano

Oltre alle musiche originali di Hans Zimmer, nel trailer sentiamo anche una cover dei brani dei Pink Floyd 'Brain Damage' ed 'Eclipse', dall'album 'Dark Side of the Moon'.