Arriva il sequel di Downton Abbey
Arriva il sequel di Downton Abbey

Focus Features e Carnival Films hanno ufficialmente annunciato la lavorazione di 'Downton Abbey 2', sequel del film del 2019 che a sua volta raccontava cos'era successo alla famiglia Crawley dopo i fatti narrati nell'omonima serie TV (2010-2015). Il nuovo lungometraggio uscirà al cinema il 22 dicembre 2021, sempre che la pandemia di Coronavirus non giochi brutti scherzi.

Downton Abbey: la serie TV e il film sequel

Creata da Julian Fellowes, premio Oscar grazie a 'Gosford Park' (2001), la serie TV 'Downton Abbey' è andata in onda per sei stagioni dal 2010 al 2015, mettendo insieme un cast di talenti britannici e conquistando l'affetto del pubblico e il plauso della critica. Sin dal 2016 Fellowes ha pianificato un film che riprendesse la trama là dove l'avevamo lasciata e regalasse ai fan un nuovo capitolo della saga della famiglia Crawley. Nel film del 2019 ha raccontato cosa succede quando, nel 1927, re George V e la moglie Mary (nonni dell'attuale regina Elisabetta II) decidono di soggiornare nello Yorkshire, proprio fra le mura della dimora dei Crawley. E come se il subbuglio creato dalla visita reale non fosse abbastanza, ecco farsi largo il sospetto che il re possa essere oggetto di un attentato alla sua vita.



Downton Abbey 2

Il film 'Downton Abbey' piacque alla critica, pur senza entusiasmi, e si rivelò un notevole successo di pubblico: il botteghino fece segnare incassi pari a 194,3 milioni di dollari, a fronte di un budget di soli 13-20 milioni (la cifra esatta resta un mistero). Così Focus Features e Carnival Films hanno cominciato ad accarezzare l'idea di un sequel e oggi hanno confermato che si farà. Julian Fellowes tornerà in qualità di sceneggiatore e produttore esecutivo e torneranno anche molti membri del cast originale, per esempio Hugh Bonneville, Jim Carter, Laura Carmichael e Michelle Dockery. Fra le new entry si segnalano Hugh Dancy, Laura Haddock, Nathalie Baye e Dominic West. 'Downton Abbey 2' segnerà un cambio alla regia: fuori Michael Engler e dentro Simon Curtis, autore in precedenza di film come 'Marilyn', 'Vi presento Christopher Robin' e 'Attraverso i miei occhi'.

Leggi anche:
- Annette, il trailer del film con Marion Cotillard e Adam Driver
- The Nevers, donne con superpoteri nella serie TV fantasy
- Renée Zellweger: femminista e golfista nel film 'The Back Nine'