Doppio Carnevale. Firenze si mette in maschera

Torna a Firenze l’antica tradizione del Carnevale con due straordinari appuntamenti realizzati con Carnevalia e due Carnevali tra i più...

Torna a Firenze l’antica tradizione del Carnevale con due straordinari appuntamenti realizzati con Carnevalia e due Carnevali tra i più importanti d’Italia, Viareggio e Venezia. Si riallaccia così una tradizione lunga secoli che ha origine al tempo dei Medici. Una festa che nasce con una radice popolare e che, nel tempo, diventa raffinata occasione di ritrovo per i nobili, fino agli sfarzosi balli in maschera che animavano teatri, palazzi e piazze col Granducato dei Lorena. L’appuntamento è per domani e domenica, 27 e 28 gennaio, con diversi momenti celebrativi: la cena in centro storico a Palazzo Vecchio e la Festa danzante con parata per le vie del centro storico.

Si inizia sabato con l’esclusiva cena, con tavoli a prenotazione e dresscode nel rigore carnevalesco, nel Salone dei Cinquecento che, che ospiterà la magia delle ’Regine a Palazzo’ un’originale sfilata show ideata dalla stilista Antonia Sautter che farà rivivere le grandi dame della storia di Firenze e di Venezia. Al termine della cena gli ospiti proseguiranno con la serata danzante nel Cortile della Dogana di Palazzo Vecchio.

Il giorno successivo per le vie del centro oltre 300 artisti e suonatori procederanno esibendosi in coreografie e spettacoli. Il pubblico potrà inserirsi e sfilare al seguito del gruppo preferito. All’arrivo, previsto in Piazza della Signoria, un’autorevole giuria decreterà i vincitori in base a creatività, originalità e spettacolarità di gruppo.

L’evento è organizzato in collaborazione con il Comune di Firenze, il patrocinio della Regione Toscana, Camera di Commercio, Confcommercio, Carnevalia e in partnership con il Carnevale di Viareggio e la stilista veneziana Antonia Sautter, ideatrice de ’Il Ballo del Doge’. Tra gli ospiti eccellenti della festa ci saranno Giovanna Botteri, giornalista Rai, che condurrà la serata al fianco di Andrea Vignolini. Madrina d’onore Kiera Chaplin, attrice e modella britannica, nipote di Charlie Chaplin e pronipote di Eugene O’Neill. Ospiti d’onore, Beatrice Principessa d’Orleans, Ute Henriette Ohoven Ambasciatore speciale dell’Unesco. Tra le protagoniste del Gran Galà anche Zaira Conti fondatrice del progetto Villa Lorenzi, Claudia Jerger di You Foundtion for Children in Need, beneficiarie dei proventi della serata.

La domenica la parata sarà capitanata dai personaggi tradizionali del Carnevale di Viareggio, Burlamacco, Ondina, e Stenterello, figura storica del Carnevale Fiorentino. La partenza è da piazza Santa Maria Novella alle 15 per un percorso che attraverso il centro arriverà in una piazza della Signoria a festa. Qui, un Gran Giurì decreterà i vincitori delle categorie. L’evento è patrocinato da: Comune di Firenze, Regione Toscana, Città Metropolitana, Camera di Commercio Firenze, Confcommercio Firenze, Carnevale di Viareggio, Carnevalia, QN La Nazione. Media Partner Lady Radio. Organizzzione Once Extraordinary Events.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro