Accessori per la pittura
Accessori per la pittura

Roma, 10 dicembre 2020 - Non è mai semplice trovare il regalo giusto per chi ama dipingere. Scegliere le tele giuste e i pennelli, infatti, non è molto facile: meglio orientarsi su accessori universali che possono andare bene per tutti. Eccone 5, per tutte le tasche.

Spatola per pittura
Chi vuole spendere poco e vuole regalare un accessorio molto utile per chi dipinge può orientare la scelta verso le spatole per pittura. Servono per eliminare la vernice in eccesso e si possono usare con le diverse tipologie di colore. Per pulirli basta usare sapone e acqua calda. Esistono di diverse lunghezze e si possono usare anche per mischiare colori differenti. Un set completo costa circa 15 euro.

Cavalletto
Un cavalletto da pittura è un accessorio indispensabile per tenere la giusta postura durante l’esecuzione dell’opera e non incorrere in problemi muscolari o dolori alla schiena. Per scegliere quello giusto il consiglio è quello di orientarsi su un cavalletto con un’inclinazione variabile, così da far scegliere al pittore quella che ritiene più comoda. Si possono trovare in legno, alluminio o plastica, l’importante è che sia molto stabile (anche quando si passa il pennello sulla tela) e che sostenga il peso della tela senza rischiare di cadere o di chiudersi mentre si utilizza. Un buon prodotto costa circa 45-50 euro.

Manichino snodabile
Il manichino snodabile è un accessorio molto ricercato da chi dipinge. Serve per disegnare le corrette proporzioni del corpo umano sulla tela ed essendo pieghevole può assumere facilmente le diverse posture del corpo umano, consentendo all’artista di immortalare la forma ricercata. Un buon modello in legno, facile da usare e da pulire, costa circa 15 euro.

Lava pennelli
Una delle poche attività che odia chi ama dipingere è sicuramente quella di lavare i pennelli una volta finito il lavoro. Proprio per questo motivo potrebbe essere molto utile un lava pennelli. Si tratta di una vaschetta in metallo composta da due parti. La parte inferiore viene riempita con il liquido detergente o semplicemente con dell’acqua (a seconda del tipo di vernice che si desidera rimuovere dal pennello); la parte superiore presenta un supporto per pennelli e un filtro. Costa circa 20 euro.

Episcopio (proiettore per artisti)
Si tratta di un accessorio un po’ costoso, ma molto pratico per chi dipinge. Chiamato anche proiettore per artisti, è un dispositivo ottico che permette di proiettare sulla tela l'immagine in presa diretta di stampe, fotografie, pagine di giornale e anche piccoli oggetti tridimensionali come le monete o i libri. Rende quindi molto più facile riprodurre questa tipologia di forme, rendendo la realizzazione dell’opera decisamente più veloce. Il costo, per un buon episcopio, è di circa 80-100 euro.