di

Pupo

Sulle motivazioni che spingono ancora troppe persone a non volersi vaccinare si è detto di tutto, si è straparlato.

Io penso che, alla base, ci sia la mancanza di fiducia.

Questi individui non si fidano dei medici e nemmeno degli scienziati. Non accettano l’idea di dovere assumere farmaci senza essere malati.

Non hanno ancora capito l’importanza della prevenzione. Solo quando stanno male, allora sì, si curano e, pur di guarire, si affidano alla medicina e assumono qualsiasi “porcheria”.

Eppure, non bisogna essere dei geni per capire l’importanza che ha la prevenzione! “Curarsi prima di ammalarsi”.

È questa la via d’uscita. È questo il futuro del genere umano.