Diabolik ed Eva Kant
Diabolik ed Eva Kant

Milano, 13 agosto 2021 - Lutto nel mondo del fumetto: è morto Enzo Facciolo, storico disegnatore di 'Diabolik'. Avrebbe compiuto 90 anni il prossimo 2 ottobre. "E' stato figura fondamentale per la storia di Diabolik, ma oggi vogliamo ricordarlo soprattutto per la sua gentilezza e disponibilità. Chiunque l'abbia conosciuto sa che era uno degli ultimi gentiluomini", ha scritto la casa editrice Astorina annunciandone la scomparsa.

Nel 1963 Facciolo firmò l'episodio numero 10 'L'impiccato' di Diabolik dopo essere stato incaricato dalle sorelle Giussani, creatici del celebre ladro, di uniformare l'aspetto dei protagonisti dandogli l'immagine grafica che ancora oggi li caratterizza. Per farlo Facciolo si ispirò agli occhi e al volto dell'attore Robert Taylor, creando anche il caratteristico cappuccio aderente al posto del passamontagna degli esordi. Sue sono anche la caratterizzazione di Ginko e Eva Kant (ispirata a Grace Kelly), nonché di Altea (Ispirata a Capucine). 

Anche il logo della casa editrice Astorina, tutt'ora in uso, con Diabolik che lancia il pugnale è ispirato a un suo disegno. Enzo Facciolo ha illustrato, da solo o con altri, 245 episodi della diabolika collana.