Dexter: New Blood (Foto Clyde Phillips/John Goldwyn/The Colleton Company/Showtime)
Dexter: New Blood (Foto Clyde Phillips/John Goldwyn/The Colleton Company/Showtime)

La figura del serial killer è molto battuta, al cinema come in televisione, e sicuramente una delle declinazioni più celebri è quella incarnata dall'attore Michael C. Hall nella serie TV 'Dexter', andata in onda per otto stagioni dal 2006 al 2013 e ora pronta per un sequel intitolato 'Dexter: New Blood'. L'appuntamento è fissato per la sera di mercoledì 10 novembre, su Sky Atlantic, quando sarà trasmesso il primo episodio del nuovo corso.

'Dexter: New Blood', tutto sulla serie TV

La trama comincia dieci anni dopo la conclusione di 'Dexter': tutti credono che Dexter Morgan sia morto, invece ha adottato un altro nome e ora vive nella piccola cittadina di Iron Lake, nello stato di New York. Ha un lavoro, una vita tranquilla, una relazione con la capa della polizia locale ed è riuscito a sopprimere i suoi istinti omicidi, quelli che l'avevano fatto diventare il serial killer dei serial killer, una sorta di giustiziere dalla morale complicata. Una serie di eventi inaspettati lo spinge però a temere che la voglia di uccidere possa tornare irresistibile e lo mette in rotta di collisione con un personaggio molto pericoloso. Il ritorno in scena di suo figlio Harrison, ormai adolescente, complica ulteriormente le cose.

Come nel caso dello show originale, quello andato in onda nel 2006-2013, anche 'Dexter: New Blood' è ispirato ai romanzi di Jeff Lindsay. A svilupparlo e a farne da showrunner è ancora una volta Clyde Phillips, già autore del vecchio 'Dexter'. Nel cast torna ovviamente Michael C. Hall e tornano pure Jennifer Carpenter e John Lithgow: presumibilmente nel corso di qualche flashback o come visioni, perché entrambi i personaggi sono morti. Nel resto del cast spiccano Julia Jones (vista in 'The Mandalorian'), Jack Alcott ('The Good Lord Bird'), Alano Miller ('Sylvie's Love'), Johnny Sequoyah ('Believe') e Clancy Brown ('The Crown')
 


Il trailer doppiato in italiano

Le recensioni e dove guardare la serie TV

'Dexter: New Blood' è in onda negli Stati Uniti dal 7 novembre e già conosciamo il responso della critica a stelle e strisce, che in linea di massima è positivo. Le ragioni sono principalmente due: l'efficacia di Michael C. Hall nell'interpretare il protagonista e il fatto che la serie TV restituisce un po' dello smalto che era andato perduto con l'avvicinarsi del finale di 'Dexter'.
La stagione 1 di 'New Blood' è composta da 10 episodi che durano una cinquantina di minuti l'uno: Sky Atlantic ha programmato la messa in onda del primo per le 21:15 del 10 novembre. I successivi arriveranno con cadenza settimanale. Va da sé che la visione è sconsigliata ai più piccoli.