Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
23 mar 2022

Dazn, cambio della password per combattere la pirateria?

La piattaforma di streaming sta inviando ai suoi clienti un’e-mail in cui si chiede di cambiare la password per ragioni di sicurezza. E intanto si susseguono le voci di un ritorno di Sky

23 mar 2022
Calcio in streaming su tablet
Calcio in streaming su tablet
Calcio in streaming su tablet
Calcio in streaming su tablet

Molti utenti stanno ricevendo una comunicazione da Dazn nella quale si comunica il reset dei dispositivi e un cambio di password obbligatorio, dovuto a un accesso non conforme alle regole della piattaforma. Potrebbe essere una mossa per creare problemi a chi condivide il proprio abbonamento, violando le regole. Indiscrezioni parlano poi di un ritorno in campo di Sky, con Dazn e Tim che cederebbero l’esclusiva permettendo alla pay tv di Comcast di trasmettere nuovamente le partite della serie A.

L’email di Dazn che obbliga a cambiare la password

“Abbiamo notato un comportamento di accesso all’app di Dazn che potrebbe non essere conforme ai termini e condizioni. Per proteggere il tuo account, ti abbiamo pertanto disconnesso da tutti i tuoi dispositivi e dovrai reimpostare la password”. Negli ultimi giorni molti utenti di Dazn stanno ricevendo questo messaggio da Dazn, con le indicazioni per cambiare la chiave di accesso e i link dal quale accedere. Oltre ai problemi di sicurezza che si sarebbero verificati sull’account, la mossa può essere vista anche come un tentativo di fermare in qualche modo le condivisioni degli abbonamenti con altri utenti. Cambiare la chiave di accesso, infatti, potrebbe essere un problema per chi utilizza un account in condivisione scovato in rete e non ha contatti diretti con il proprietario dell’abbonamento.

Torna in campo Sky?

Parallelamente alla lotta serrata alla pirateria Dazn potrebbe rivedere dalla prossima stagione gli accordi sui diritti televisivi, condividendo la sua esclusiva con Sky. Secondo quanto rivelato da Milano Finanza, infatti, sul tavolo ci potrebbe essere un’intesa tra Dazn, Sky e Tim (che quest’anno ha siglato un accordo con lo streaming per la serie A): in sostanza, Dazn farebbe uno sconto sui diritti a Tim e la pay tv satellitare di Comcast entrerebbe nell’intesa pareggiando i conti e tornando a trasmettere le partite. Per il momento sono solo rumors ma ulteriori novità sono attese nei prossimi mesi, prima dell’avvio del prossimo campionato di calcio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?