David Harbour
David Harbour

Gli aneddoti sulla lavorazione di un film o di una serie TV sono spesso gustosi e quello fornito recentemente da David Harbour non fa eccezione: durante il tour promozionale di 'Black Widow', l'attore ha anche accettato di rispondere a domande relative a 'Stranger Things', rivelando di avere odiato il cane della famiglia Byers (quella di mamma Winona Ryder) e di avere chiesto che fosse eliminato dallo show. Detto fatto, dell'animale s'è persa ogni traccia.

David Harbour, 'Stranger Things' e il cane che non sa recitare

Grazie al ruolo dello sceriffo Jim Hopper di 'Stranger Things', l'attore David Harbour ha conosciuto una fama inaspettata, diventata ancora più grande quando è entrato nel cast di 'Black Widow' per interpretare la controparte sovietica di Captain America. Nel corso del programma 'Hot Ones', al quale ha partecipato proprio per promuovere il film di casa Marvel, Harbour ha anche affrontato la questione del "peggior attore" con il quale abbia mai lavorato. Si tratta del cane di nome Chester che compare in 'Stranger Things': "Non lo sopportavo proprio. Un ciak dopo l'altro si distraeva, gironzolava senza meta o faceva altro rispetto a quanto previsto. E ricordo il suo addestratore, fuoricampo, che urlava 'Dai! Dobbiamo guadagnarci il denaro che ci stanno dando!'. Così ho fatto sapere che secondo me i Byers non avrebbero dovuto possedere un cane nella stagione successiva".

Per chi non ricordasse, Chester compare per un totale di quattro episodi della prima stagione di 'Stranger Things', l'ultima volta proprio nella puntata finale, quando ruba un pezzo di carne dal bancone della cucina il giorno della vigilia di Natale. Nella seconda stagione è del tutto assente e senza spiegazioni sulla sua sorte, ma nella terza un'inquadratura si sofferma su una tomba dalla quale scopriamo che è morto alla fine degli eventi narrati nella prima.

Non c'è modo di sapere se Chester è scomparso in seguito alle rimostranze di David Harbour, oppure se perché, povero, effettivamente non era un bravo attore e per facilitare la produzione della serie TV si è deciso di eliminarlo dal cast. Per consolarci possiamo pensare che almeno non ha dovuto fare i conti con i mostri del Sottosopra, che tendono a essere parecchio feroci.