21 mar 2022

Dalla parte delle persone

di
Magazine

di

Pupo

Sono da sempre un uomo libero. Non ho mai sopportato l’ipocrisia e detesto sentirmi dire cosa dovrei fare e come la dovrei pensare. Perfino la diplomazia, che dovrebbe essere la parte “migliore” dell’ ipocrisia, a volte mi risulta “pesante” da digerire. Vengo continuamente invitato dai vari media per esprimere la mia opinione su ogni genere di argomento, in particolare quelli di attualità sociale e politica ed io, che detesto la prosopopea del pensiero unico, declino quasi sempre. In molti mi chiedono perché non mi sia ancora espresso sulla vicenda che coinvolge la Russia e l’Ucraina. Semplice, non ho niente di interessante da dire tranne che, da più di 40 anni, sono fortemente affezionato a tutte le genti dell’ex Unione Sovietica. Se nei prossimi giorni mi verrà qualche idea ed avrò qualcosa di “intelligente” da dire, vi garantisco che sarete i primi a saperlo. Intanto, nonostante tutto, vi auguro una primavera serena.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?