È dedicata a Vittorio De Sica, oggi, la “Domenica con“ in onda dalle 14 alle 24 su Rai Storia. A curare la programmazione, il figlio Christian: "Io ho avuto la fortuna di non soffrire mai di essere un figlio d’arte. Anzi. Ma mio figlio Brando, poveraccio, non ha solo il padre. Ha anche il nonno, la nonna e pure lo zio Carlo Verdone con cui fare i conti. Lui è prepratissimo, ha studiato tanto negli Usa, ma, come si dice, è proprio messo sotto". Christian De Sica ripercorre un ideale gioco di passaggi di testimone: proprio mentre suo figlio è a Napoli su un nuovo set da regista, ricorre l’anniversario della morte di papà Vittorio (7 luglio 1901 - 13 novembre 1974). Christian lo celebrerà con dieci ore di programmazione, che – partendo proprio dal ricordo della morte di Vittorio, a Parigi, mentre Christian registrava Alle sette della sera, suo debutto alla conduzione – traccerà l’eclettismo del genio del cinema, dal Neorealismo alle commedie, da Sophia Loren ai varietà tv con Riva e Mina.