I Daft Punk si sono sciolti dopo 28 anni di carriera
I Daft Punk si sono sciolti dopo 28 anni di carriera

Roma, 22 febbraio 2021 - Dopo 28 anni di storia, i Daft Punk si sono sciolti. L'annuncio del duo francese che ha caratterizzato la musica elettronica internazionale degli ultimi trenta anni in un video pubblicato sul profilo ufficiale del gruppo su YouTube. Al termine del video 'Epilogue', tratto dall'album 'Electroma' del 2006, uno dei due Daft Punk si autodistrugge, saltando per aria in mille pezzi. Al termine le due date di inizio e di fine dei Daft Punk: 1993 e 2021.

Guy-Manuel de Homem-Christo e Thomas Bangalter sono i due protagonisti che hanno dato vita ai Daft Punk. 'Around the World', 'One more time', 'Digital Love' e 'Harder, Better, Faster, Stronger' sono quattro delle hits che hanno reso famoso il gruppo.

Nel 1993 il loro primo disco 'Darlin' fu etichettato da un giornalista come 'daft thrash punky", non certo un complimento. Ma ai due ragazzi di Parigi quella definizione piacque così tanto che decisero di abbreviarla e adottarla per quello che sarebbe diventato più che un nome: un marchio di fabbrica. Il singolo di debutto dei 
Daft Punk, 'The New Wave', del 1994, era un brano techno veloce e potente, costruito con drum machine e sintetizzatori. In ventotto anni la loro musica non è cambiata, ma sono stati loro a cambiare la musica, gettando le basi per la dance contemporanea. 'Discovery', del 2001, è forse il disco di dance piu' influente degli ultimi vent'anni.