Più frutta, verdura, legumi, cereali, pesce e frutta secca. Meno carne, latticini, alcol, soia e dolci molto zuccherini. Per combattere l‘endometriosi si può partire dalla tavola: una dieta mirata e basata su cibi antinfiammatori, disintossicanti e liberi di ormoni, è infatti in grado di contribuire alla riduzione dei dolori e dell‘infiammazione, contrastando dolori pelvici, sindrome da stanchezza cronica. Da preferire una dieta con sostanze antinfiammatorie e antiossidanti, come

curcuma e zenzero.