Il cucciolo di panda rosso nato al Tierpark Berlin - Foto: ANSA/EPA/TIERPARK BERLIN
Il cucciolo di panda rosso nato al Tierpark Berlin - Foto: ANSA/EPA/TIERPARK BERLIN

Nel 2020 gran parte degli zoo in giro per il mondo ha dovuto chiudere al pubblico a causa della pandemia, ma la vita dei loro ospiti è andata avanti normalmente: mangiare, dormire, giocare, e ovviamente sfornare cuccioli. Ne sono nati tantissimi e di ogni specie, piccole buone notizie che ci hanno regalato un sorriso nei mesi difficili segnati dal Covid-19. Qui sotto potete ammirare alcuni dei nuovi arrivati più adorabili, dalle giraffe ai koala, dai pinguini ai gorilla, e poi bradipi, ghepardi e formichieri giganti.

Al Tierpark Berlin hanno festeggiato la nascita di un cucciolo di panda rosso.





Il centro di recupero della fauna selvatica Projecto Asis, in Costa Rica, accoglie i cuccioli feriti o rimasti senza genitori, come questo piccolo margay.


La giraffa Layla del Taronga Western Plains Zoo, in Australia: in queste foto ha due giorni di vita.


A maggio nello zoo del Queens, New York, sono venuti alla luce tre cuccioli di lince canadese. Eccoli qui al loro debutto pubblico qualche mese dopo.

 
Mamma Iluka con la sua piccola koala, al Wild Life Sydney Zoo. In realtà la cucciola è nata alla fine del 2019, ma ha passato sette mesi nel marsupio della mamma prima di essere pronta a mostrarsi al mondo.


A febbraio lo Smithsonian National Zoological Park ha dato il benvenuto a due cuccioli di ghepardo.

 
Pochi giorni dopo i ghepardi, venivano alla luce altri due rari felini allo zoo di Miami: sono cuccioli di leopardo nebuloso, una specie a rischio di estinzione.


Se non avevate mai visto un formichiere gigante appena nato, ecco il maschietto che è venuto alla luce a marzo nello zoo di Nashville.
 

Per chiudere in tenerezza, i pinguini dello zoo di Bristol...
 

… il gorilla di pianura occidentale del Columbus Zoo and Aquarium…
 

… e il bradipo del Virginia Zoo.