Foto: Jose Haro/Netflix
Foto: Jose Haro/Netflix

Sospetti criminali, detective, agenti di polizia, tutti insieme in una sala interrogatori nel tentativo di fare emergere la verità: è l'idea che ha animato la realizzazione della serie TV 'Criminal', che debutta in streaming su Netflix venerdì 20 settembre. Si tratta di un prodotto curioso, che adotta un punto di vista originale rispetto alla classica trama crime.
 

Criminal, la serie TV di Netflix

'Criminal' non esce quasi mai dalla sala interrogatori di un commissariato di polizia: abbiamo dei sospetti che sono stati arrestati, degli investigatori che li interrogano e assistiamo a un gioco tipo "gatto col topo", una sorta di battaglia psicologica per dare una svolta alle indagini. Siccome stiamo parlando di una serie antologica, ogni episodio fa storia a se stante, con differente cast e trama: nel complesso assisteremo a dodici indagini diverse, ambientate in quattro nazioni (Francia, Germania, Spagna e Regno Unito).

I creatori di questa serie TV sono lo sceneggiatore George Kay e il regista/produttore Jim Field Smith: provengono entrambi dal mondo della televisione, il primo ha scritto cose come 'Killing Eve' e 'Stag', mentre il secondo ha in curriculum 'Wrecked' e 'The Wrong Mans'.

Trattandosi di una serie antologica, 'Criminal' ha un cast piuttosto grosso e nel quale non è possibile indicare i protagonisti (citiamo giusto David Tennant, famoso grazie a 'Doctor Who' e 'Jessica Jones'). Possiamo però segnalare che ogni indagine ambientata nella stessa nazione porta in scena i medesimi detective, mentre cambiano ogni volta i volti dei sospettati.
 

Il trailer

 

Le recensioni e come guardare 'Criminal'

In media la critica ha accolto molto bene 'Criminal', apprezzandone la struttura narrativa, l'ambizione di non uscire dalla sala interrogatori e la qualità dei dialoghi, che forniscono in modo naturale tutte le informazioni e tengono alta la tensione, oltre a riverberare le specificità culturali e sociali di ogni nazione.

La prima stagione di questa serie TV è composta da dodici episodi: Netflix li pubblica in streaming il 20 settembre, tutti in un colpo solo, lasciando agli abbonati la facoltà di scegliere quando e come guardarli.

Leggi anche:
- Face/Off, è in arrivo il remake del film
- Unbelievable, la serie di Netflix che parla di violenza sulle donne
- Undone, la serie animata di Amazon Prime Video