Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
13 mag 2022

Contemporanea e viva: l’Arte torna a essere Fiera

Al via a Bologna la 45ª edizione della manifestazione che dopo 2 anni e mezzo riporta in presenza galleristi, collezionisti e pubblico

13 mag 2022
benedetta cucci
Magazine

di Benedetta Cucci Se fosse un’opera di videoarte a raccontare quello che è successo negli ultimi due anni di assenza di Arte Fiera da Bologna (l’ultima edizione fu nel 2020), si vedrebbe il quartiere fieristico dall’alto deserto, silenzioso, che improvvisamente riprende a vivere con gli stand che muro dopo muro si innalzano (le gallerie presenti, italiane e straniere, sono 142), poi le persone che appaiono sempre più numerose, raggiungendo l’apice della popolosità nel weekend. Chiazze di colore sarebbero i collezionisti, spesso appassionati di abiti ricercati e sgargianti, i toni chiaroscuri vestirebbero invece critici, curatori, artisti e naturalmente il direttore artistico – alla sua terza edizione in presenza – Simone Menegoi, appassionato di look concettuale total black, che ieri mattina ha potuto finalmente aprire le porte della sua ricerca serrata e appassionata per gallerie e musei, che è ripresa immediatamente dopo l’apertura post lockdown e non si è mai fermata. Il tutto, con l’intento di portare in città il meglio di una fiera che eccezionalmente è stata spostata da gennaio a maggio e che vedrà vibrare assieme a questa parte commerciale, con la benevolenza di una primavera che pare già estate, quella più culturale di Art City. Bologna si animerà con centinaia di mostre (come Crack l’arte che vive nelle crepe dei muri, solo show del fotografo Paolo Balboni presso Progetto Dimore via Farini 33a) tra palazzi, gallerie, musei e fondazioni culminando nella notte bianca di sabato sera con aperture fino a mezzanotte. Arte Fiera quarantacinquesima edizione, quella della “ripresa“ (è questa la parola d’ordine per Menegoi) e del ritorno in società e alla socialità, apre oggi e, fino al 15 maggio, proporrà, tra i padiglioni 15 e 18 dedicati rispettivamente al contemporaneo e all’ arte del XX secolo (il percorso è studiato per permettere di visitare l’uno o l’altro dallo stesso punto ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?