appartamento al mare
appartamento al mare

Quando dobbiamo arredare la casa al mare è importante tenere presente che si tratta di un luogo dove trascorreremo le nostre vacanze, di conseguenza dovrà risultare un ambiente rilassante, fresco e accogliente. Ecco 6 consigli per non commettere errori.

Scegli sempre uno stile neutro
Se devi arredare la casa al mare destinata agli affitti brevi, la scelta ideale è optare per uno stile neutro. Scegli mobili in legno, abbina dei complementi in fibra naturale, come vimini o rattan, dipingi le pareti di bianco e aggiungi delle note colorate inserendo complementi tessili ispirati ai colori del mare. In questo modo l’ambiente risulterà accogliente, rilassanta e luminoso.

Ricicla con stile
Per risparmiare puoi sfruttare qualche vecchio mobile o complemento che non usi più o che ti ha semplicemente stancato. Per riutilizzarli nella casa al mare ti basterà rinnovarli nel colore e il gioco è fatto.

Un divano letto per il soggiorno
Quando si dispone di una casa vacanze è sempre piacevole ospitare amici o familiari. Per aggiungere dei posti letto scegli un divano letto per il soggiorno e se lo spazio non manca, puoi anche prevedere l’inserimento di un pratico pouf che si trasforma in un comodo letto singolo. In questo modo ricaverai tre posti letto supplementari.

Ottimizza gli spazi
Cucina e soggiorno insieme? Dedica più spazio al soggiorno. Per la cucina di una casa vacanze puoi rinunciare ad esempio alla lavastoviglie, sostituire il classico forno con un forno a microonde con grill, inoltre non serve avere un grande spazio contenitivo. Infine, per ottimizzare al meglio lo spazio in cucina, scegli un tavolo da pranzo rotondo. Così facendo potrai dedicare più spazio al soggiorno, indubbiamente la zona più vissuta!

Non caricare troppo gli ambienti
Soprattutto quando lo spazio è poco, è sempre meglio evitare di riempire troppo gli ambienti con mobili e complementi che risulterebbero solo di intralcio rimpicciolendo ulteriormente la casa. Inserisci ciò che davvero serve, scegli lampade da parete o da soffitto e non esagerare nemmeno con le decorazioni, meglio prediligere uno stile minimalista.

Attrezza anche un piccolo balcone con stile
Una casa al mare, pur piccola che sia, disporrà comunque di uno spazio all’aperto come un piccolo balcone. Non dimenticare di attrezzarlo con un paio di sedie e un tavolino, oppure inserisci due poltroncine per trascorrere piacevoli momenti di relax. Per completare aggiungi anche una lampada senza fili per illuminare lo spazio nelle sere d’estate.