Lunedì 22 Luglio 2024

Macchina per fare il gelato in casa, come scegliere la migliore

Le gelatiere si distinguono per alcune caratteristiche tecniche e funzionali

Come scegliere la macchina per il gelato più adatta

Come scegliere la macchina per il gelato più adatta

Acquistare una gelatiera per fare il gelato da soli, a casa, presenta alcuni aspetti convenienti. Utilizzando questo elettrodomestico, infatti, si può essere più tranquilli e sicuri rispetto alla preparazione del prodotto, oltre a risparmiare qualche soldo in più.  

Vantaggi

Quando si adopera la gelatiera tra le pareti domestiche per preparare merende o dessert rinfrescanti a base di frutta, creme, latte (anche vegetale) o acqua, si può scegliere in prima persona la materia prima, il che consente di conoscere con precisione gli ingredienti che vengono effettivamente lavorati. E di lasciare fuori additivi, conservanti e ciò che non è troppo salutare. L’utilizzo della gelatiera, inoltre, permette di personalizzare le ricette in base ai propri gusti, ma anche alle proprie necessità. Pensiamo, per esempio, a chi soffre di allergie e intolleranze alimentari. Si tratta, infine, di un investimento che, nel lungo periodo, in particolare in caso di uso frequente dell’apparecchio e, di conseguenza, di consumo casalingo di gelati, consente di non spendere troppo nelle gelaterie o al supermercato.

Gelatiere non autorefrigeranti

Se si adopera una gelatiera non autorefrigerante, il recipiente deve essere messo nel freezer molte ore prima di poter fare il gelato. In questo caso si ha una macchina per il gelato più a buon prezzo e compatta, perfetta per chi ha poco spazio in cucina e sui piani da lavoro. Tuttavia, un apparecchio con queste caratteristiche richiede una preparazione più lunga. Serve anche un freezer ampio.

Modelli autorefrigeranti

Le gelatiere autorefrigeranti, invece, hanno un sistema di raffreddamento integrato che elimina la necessità di pre-raffreddare il recipiente. Sono più rapide e permettono di fare diversi gusti uno dopo l'altro, ma sono anche più costose, ingombranti e pesanti di quelle non autorefrigeranti. Giusto per avere un’idea orientativa delle spese eventuali, le prime hanno un prezzo che parte dai 35 euro, mentre le seconde possono costare almeno il doppio, fino a 300 euro.

Dimensioni

Un modello troppo grande, sebbene possa offrire maggiore capacità e, il più delle volte, funzioni avanzate e innovative, potrebbe risultare scomodo e ingombrante sia in una cucina domestica che in un’attività commerciale. Viceversa, un elettrodomestico un po’ troppo piccolo occupa meno spazio, ma magari è poco pratico: tendenzialmente, infatti, è anche meno capiente, per cui, se si vogliono realizzare grandi quantità di gelato artigianale, magari per una cena con amici o un’altra occasione speciale, si dovrebbero mettere in conto più sessioni di lavoro.

Potenza

Oltre a non sottovalutare la capienza della gelatiera e la capacità del cestello di cui essa è fornita, come spiegato anche al punto precedente, bisogna considerare anche la sua potenza, espressa generalmente in kilowatt (kW): un livello più elevato di questo parametro indica che l’elettrodomestico in questione può lavorare rapidamente, facendo mantenere così, al prodotto artigianale, una buona consistenza.

Peso

Un altro fattore importante è il peso della gelatiera. Tendenzialmente una macchina professionale per uso domestico più grande potrebbe essere anche più pesante, il che potrebbe rendere più difficili i vari spostamenti dell’apparecchio mentre ci si cimenta con la preparazione del gelato in casa o in fase di pulizie o ancora quando si mettono in ordine gli spazi. D'altra parte, se una gelatiera, una volta sollevata, risulta troppo leggera, potrebbe essere stata realizzata con materiali meno robusti e quindi meno durevoli e poco affidabili.

Funzioni e accessori

Se ci sono alcuni accessori in dotazione alla gelatiera, questi ultimi possono facilitare l'utilizzo delle varie funzionalità dell'elettrodomestico, rendendolo ancora più pratico ed efficiente. Se il modello che si intende comprare presenta numerose funzioni, ciò significa che permette di regolare la velocità di preparazione oltre ad altre opzioni e dunque offre maggiore versatilità a seconda delle ricette da realizzare.