Riciclo dei prodotti di bellezza
Riciclo dei prodotti di bellezza
Ridurre gli sprechi e ridare nuova vita ai contenitori dei cosmetici quando il prodotto di bellezza è terminato è una buona occasione per evitare di creare altri rifiuti e può essere un’idea intelligente per ottenere dei nuovi contenitori da utilizzare in casa per altri scopi. Ecco come fare.

Le boccette di profumo
Le boccette di profumo, quando la fragranza termina, finiscono nel contenitore dei rifiuti del vetro o della plastica. Non tutti sanno che, però, possono diventare degli ottimi profumatori per ambiente. Per la trasformazione bastano un olio essenziale, dell’alcol e del cotone da inserire nella boccetta e delle bacchette – vanno benissimo anche quelle usa e getta da sushi ad esempio dopo averle lavate – per permettere al profumo di propagarsi per la casa.

I barattoli delle creme
Anche i barattoli delle creme possono trovare una nuova vita dopo che il prodotto è terminato. Una volta lavate e dopo aver tolto con un po’ di sapone per piatti e dell’alcol le etichette possono diventare dei perfetti vasetti per piccole piante da tenere in casa. Data la forma abbastanza piccola dei barattoli delle creme, l’ideale è scegliere delle piante grasse di proporzioni ridotte e riempire il vasetto con un po’ di sabbia e qualche pietrolina per creare un effetto visivo di impatto. È possibile anche usarle in serie per creare un piccolo angolo verde su una mensola della casa.

Piccoli contenitori da viaggio
Il modo più semplice e immediato per riciclare i recipienti dei cosmetici è utilizzarli come piccoli contenitori da viaggio da portare in valigia. Tutti gli struccanti, ad esempio, possono diventare comodi per portare creme e pomate senza dover usare la confezione originale e potendo scegliere la quantità giusta per i giorni in cui il prodotto servirà in viaggio.
Stessa cosa per i vecchi mascara, il blush e i gloss, tutti contenitori perfetti per nuovi prodotti di bellezza. Naturalmente, prima di riempirli nuovamente, vanno puliti a fondo con alcol e detersivo per eliminare ogni traccia di prodotto e non contaminare le creme con le quali verranno poi riempite.