Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
22 giu 2022

The Umbrella Academy: 5 curiosità sulla serie tv Netflix

In attesa di scoprire cosa accadrà nella terza attesissima stagione, ecco qualche curiosità sulla serie TV che spopola sulla piattaforma streaming

22 giu 2022
Il cast della serie in una foto postata sul profilo Twitter di Netflix
Il cast della serie in una foto postata sul profilo Twitter di Netflix
Il cast della serie in una foto postata sul profilo Twitter di Netflix
Il cast della serie in una foto postata sul profilo Twitter di Netflix

Il 22 giugno arriva su Netflix la terza stagione di ‘The Umbrella Academy’, che racconta la storia di una particolarissima famiglia di supereroi. I trailer pubblicati in anteprima nei mesi scorsi hanno mostrato tanti cambiamenti nelle vite dei protagonisti e hanno fornito anticipazioni sulle nuove avventure che dovranno affrontare. In attesa di vedere i nuovi episodi, ecco 5 curiosità che forse non conoscete su questa fortunata serie TV.

1. Il legame con un celebre gruppo musicale
La prima stagione di ‘The Umbrella Academy’ è andata in onda su Netflix a livello internazionale nel 2019. La trama trae ispirazione dall’omonimo fumetto pubblicato per la prima volta negli Stati Uniti nel 2007 dalla Dark Horse Comics. L’autore del fumetto è Gerard Way, frontman del gruppo musicale My Chemical Romance, che è stato supportato nella realizzazione dal disegnatore brasiliano Gabriel Bà. Prima di fare successo con la musica, Way si è diplomato alla New York’s School of visual arts.

2. La scelta di Mary J. Blige
Un altro elemento che lega ‘The Umbrella Academy’ alle produzioni musicali è il personaggio di Cha-Cha, uno dei cattivi della prima stagione. Nella serie, è interpretato dalla cantante Mary J. Blige, l’unica a non dover sostenere un provino per ottenere la parte. L’artista è stata subito assoldata dalla produzione che le aveva fatto leggere lo script; le è stato solo chiesto di fare allenamento nelle arti marziali, una disciplina nella quale il personaggio che interpreta è molto ferrato.

3. Due membri dell’accademia sono in realtà gemelli
La storia mostrata sullo schermo è solitamente molto fedele a quella raccontata nel fumetto, ma ci sono alcune piccole discrepanze. Nella versione scritta, ad esempio, Space Boy (Uno nella serie) e Cinque sono gemelli. Nella trasposizione televisiva i due personaggi sono invece molto diversi, non solo caratterialmente ma anche fisicamente. Questa decisone, voluta dagli sceneggiatori, serve a rendere questa verità una ‘chicca’ nota solo ai fan più accaniti.

4. Un contest per il nome di Cinque
Il padre adottivo dei protagonisti, Sir. Reginald Hargreeves, ha assegnato a ognuno dei suoi figli un numero che va da Uno a Sette. Tutti i ragazzi sono però conosciuti anche con un nome proprio, eccetto Cinque, noto solo per il suo numero. Su di lui, qualche tempo fa, è partito una sorta di contest su Twitter: i fan della serie hanno infatti indetto un sondaggio e votato per il nome perfetto da affidargli. Frank Lero è quello che ha ricevuto in assoluto la maggior parte delle preferenze.

5. The Umbrella Academy e Il Trono di Spade
Tom Hopper (Uno) faceva parte del cast de ‘Il Trono di Spade’. Il suo personaggio era Dickon Tarly, fratello minore di Samwell. L’attore è comparso soltanto in quattro episodi della saga di ‘Games of Thrones’ perché Dickon muore presto in battaglia. Un “dramma” che ha permesso però a Hopper di poter prendere parte a ‘The Umbrella Academy’, stavolta non come personaggio secondario ma come protagonista della serie.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?