Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
9 giu 2022

Stranger Things: perché Undici ha ripreso a parlare?

I fan della serie Netflix hanno notato un’incongruenza nella trama della quarta stagione: si tratta di un errore o c’è una spiegazione?

9 giu 2022
L'attrice Millie Bobby Brown alla presentazione della quarta serie di Stranger Things
L'attrice Millie Bobby Brown alla presentazione della quarta serie di Stranger Things
L'attrice Millie Bobby Brown alla presentazione della quarta serie di Stranger Things
L'attrice Millie Bobby Brown alla presentazione della quarta serie di Stranger Things

Il 27 maggio sono stati rilasciati – in contemporanea negli Stati Uniti e in Italia – sette episodi della quarta stagione di ‘Stranger Things’. La serie prodotta da Netflix, uscita nel 2016, può contare su un gran numero di spettatori affezionati in tutto il mondo. E sono stati proprio i fan a evidenziare sui social quello che sembra essere un errore nella trama della nuova stagione. Ecco di cosa si tratta (attenzione, spoiler!).

Il mistero di Undici: errore o parte della trama?
Undici – la ragazzina dotata di poteri magici e fuggita dal laboratorio di Hawkins – viene soccorsa all’inizio della prima stagione dal gruppo di amici composto da Mike, Dustin e Lucas. Al suo ritrovamento la piccola è quasi incapace di parlare: conosce pochi vocaboli e si fa capire soprattutto a gesti. In alcuni episodi della quarta stagione, però, Undici rivive dei flashback sul periodo che ha trascorso nel laboratorio – e quindi precedente al suo incontro con gli altri protagonisti – e nei suoi ricordi è perfettamente in grado di esprimersi correttamente. Un particolare che non è sfuggito a molti fan americani e italiani di ‘Stranger Things’ che lo hanno evidenziato sui social. Si tratta di una svista della produzione – ipotesi improbabile per una grande serie di successo, ma non impossibile – o anche questo piccolo grande mistero troverà una spiegazione nel finale di stagione disponibile su Netflix a partire dal primo luglio?

I record di Stranger Things
Nonostante questo presunto errore, però, l’uscita della quarta stagione ha ufficialmente reso la serie, lo show Netflix in lingua inglese più visto nel primo weekend di proiezione. Stranger Things ha infatti raggiunto 286,7 milioni di ore di visioni superando il primato stabilito da Bridgerton che si era fermato a 193 milioni di ore. L’hashtag #StrangerThings4 è rimasto in tendenza mondiale su Twitter per diversi giorni.
 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?