Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
1 giu 2022

Rachel Zegler protagonista del prequel di 'Hunger Games'

La star di 'West Side Story' è stata scritturata per il ruolo principale del film che uscirà al cinema a novembre 2023

1 giu 2022
Rachel Zegler
Rachel Zegler
Rachel Zegler
Rachel Zegler

Il prequel di 'Hunger Games' ha trovato la sua protagonista: si chiama Rachel Zegler ed è diventata famosa grazie al 'West Side Story' diretto da Steven Spielberg (2021). Zegler sarà Lucy Gray Baird in 'The Ballad Of Songbirds And Snakes', storia ambientata decenni prima che Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence) faccia passare il diavolo a quattro al dittatore Coriolanus Snow (Donald Sutherland).

IL PREQUEL DI HUNGER GAMES
Ripasso delle puntate precedenti: la trilogia letteraria di 'Hunger Games', scritta da Suzanne Collins, ha avuto successo; la tetralogia cinematografica che ha ispirato ne ha conosciuto uno ancora più grosso. Così Collins si è messa al lavoro su un romanzo prequel, intitolato 'The Ballad of Songbirds and Snakes' e uscito a maggio del 2020 (è arrivato in Italia con il titolo 'La ballata dell'usignolo e del serpente'). Ovviamente, il libro ha portato a un nuovo adattamento per il grande schermo.

La sceneggiatura è stata firmata dagli sceneggiatori Michael Lesslie e Michael Arndt. Il primo è autore di cose come 'Assasin's Creed' e 'Macbeth', il secondo ha invece vinto un Oscar grazie a 'Little Miss Sunshine', è stato candidato con 'Toy Story 3 - La grande fuga', ha messo mano a 'Star Wars - Il risveglio della Forza' e ha anche firmato 'Hunger Games: la ragazza di fuoco'. Alla regia troviamo Francis Lawrence, che ha diretto gli ultimi tre film della tetralogia cinematografica: 'La ragazza di fuoco', 'Il canto della rivolta - Parte 1' e 'Il canto della rivolta - Parte 2'.

LA BALLATA DELL'USIGNOLO E DEL SERPENTE
'Hunger Games: The Ballad of Songbirds and Snakes' (questo il titolo del film prequel) racconta del diciottenne Coriolanus Snow, studente presso l'accademia di Capitol City. Un giorno si decide che la decima edizione degli Hunger Games sarà caratterizzata dalla presenza di mentori assegnati a ogni tributo. È la prima volta che succede e per Snow si tratta di un'occasione d'oro: la sua famiglia ha infatti perduto la propria ricchezza ed influenza. Il ricco premio in denaro promesso al mentore di chi vincerà gli Hunger Games è necessario per finanziare i propri studi universitari. Le speranze sembrano però destinate a essere frustrate, perché a Snow viene affidato il tributo del dodicesimo distretto (Lucy Gray Bair), che pare destinata a poche cose. Fra lei e Snow si instaura però un legame inatteso che, chissà, potrebbe ribaltare la situazione.

Già sapevamo che il giovane Coriolanus Snow sarebbe stato interpretato dall'attore inglese Tom Blyth (27 anni), che abbiamo visto nel film 'Benediction' e nelle serie TV 'The Gilded Age' e 'Billy the Kid'. La novità delle ultime ore è che Lucy Gray Bair avrà il volto della ventunenne Rachel Zegler, reduce dal debutto di lusso con 'West Side Story' e che prossimamente vedremo nel cast di 'Shazam! Fury of the Gods' e nei panni di Biancaneve nell'adattamento in live-action dell'omonimo film Disney.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?