Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
1 ago 2022

Meghan Markle festeggia 41 anni: ecco dove vederla in film e serie TV

Film, serie o piccoli cameo in grandi produzioni di Hollywood: ecco dove vedere la duchessa del Sussex in streaming o in dvd

1 ago 2022
Meghan Markle in una foto dello scorso aprile
Meghan Markle in una foto dello scorso aprile
Meghan Markle in una foto dello scorso aprile
Meghan Markle in una foto dello scorso aprile

Meghan Markle il 4 agosto festeggia 41 anni. Conosciuta al grande pubblico come attrice e blogger, dopo il matrimonio con il principe Harry e il conseguente ingresso nella famiglia reale d’Inghilterra è stata costretta ad abbandonare la sua carriera. E – anche se oggi i Sussex non sono dei royal “a tempo pieno” e possono per questo lavorare (hanno firmato contratti di produzione con Spotify e Netflix) – la Markle, dopo il royal wedding, non è più tornata sullo schermo se non per delle interviste. Scopriamo qualche vecchio titolo in cui compare per rivederla in streaming o Dvd nel giorno del suo compleanno.


1. Suits (2011 – 2018) – Netflix
Il ruolo più significativo interpretato da Meghan Markle è quello della paralegale Rachel Zane in Suits. L’attuale duchessa del Sussex ha fatto parte del cast per ben sette stagioni (su 9 totali) della serie che racconta le vicende di un team di avvocati e dei loro collaboratori, che lavorano in uno dei più grandi studi di New York. Il personaggio di Rachel, nel corso della serie, si innamora di Mike Ross (Patrick J. Adams), uno dei co-protagonisti di Suits e avvocato associato dello studio. Due curiosità riguardano l’interpretazione della Markle in questa produzione: dopo il fidanzamento con Harry d’Inghilterra, la casa reale ha proibito la messa in onda di scene di sesso o di nudo parziale che la coinvolgevano. L’ultima scena che la vede protagonista nella puntata finale della settima stagione è quella del matrimonio con Mike: in America l’episodio è andato in onda per la prima volta circa un mese prima del vero royal wedding tra Meghan e Harry (a cui l’intero cast di Suits è stato invitato).
Una serie di successo, avvincente e dai dialoghi brillanti.

2. Il manuale degli appuntamenti (2016) – Prime Video
Il manuale degli appuntamenti è stato l’ultimo film girato da Meghan Markle per la TV prima del suo ingresso nella Royal Family. Meghan interpreta Cassie, una donna in carriera pienamente soddisfatta del suo lavoro ma dalla vita sentimentale inesistente. Dopo aver letto un libro che si intitola proprio “Il manuale degli appuntamenti” decide di uscire contemporaneamente con due diversi ragazzi: Robert, incontrato per caso, che le regala spensieratezza, avventure e tanti sorrisi e George, con cui vive invece una frequentazione più stabile, all’insegna del romanticismo. Cassie non riesce a scegliere l’uomo giusto per lei ma – tra malintesi, litigi e confusioni – alla fine capirà chi è il suo vero amore.
Una romcom simpatica e divertente, da guardare senza impegno.

3. Dove rimane il cuore (2014) – Dvd
In questa commedia romantica Meghan Markle veste i panni di Amy Peterson, una giornalista del Chicago Post che sta per convolare a nozze con il suo fidanzato. Poco prima della festa del 4 luglio il caporedattore decide di affidarle un articolo che racconti le celebrazioni della e la spedisce nella sua cittadina d’origine, dove i suoi genitori hanno un’impresa di fuochi d’artificio. La ragazza si ritrova quindi a fare i conti con il passato, in mezzo ai vecchi amici e in una piccola realtà. E incontra anche il suo primo amore: Hank. Riassaporare il gusto delle vecchie abitudini le farà rivalutare le sue scelte di vita: Amy riconsidererà l’idea di ritornare al punto di partenza.
Il film perfetto per gli inguaribili romantici che credono nelle seconde possibilità.

4. Come ammazzare il capo…e vivere felici (2011) – Netflix
In questa commedia gli amici Nick, Dale e Kurt durante una serata in un pub confessano di essere sottoposti a stress e mobbing da parte dei loro rispettivi capi. Esasperati e arrivati al limite della sopportazione, i tre decidono di assoldare un killer professionista che uccida tutti i loro boss, facendo apparire le morti come incidenti. I protagonisti del film sono Jason Bateman, Charlie Day e Jason Sudeikis (nei panni dei dipendenti) e Kevin Spacey, Jennifer Aniston e Colin Farrel che interpretano rispettivamente un manager sociopatico, una dentista maniaca e un direttore d’azienda depravato e razzista (i capi dei tre amici). La Markle – all’epoca ancora semisconosciuta – compare solo in un piccolo cameo come dipendente di un’impresa di corrieri.
Un film dagli spunti tragici ma assolutamente comico: da vedere se si ha voglia di leggerezza.

5. Remember me (2010) – Netflix
Una pellicola drammatica che ha come protagonista Robert Pattinson nei panni di Tyler, un giovane segnato dal suicidio del fratello, che conduce una vita di eccessi tra night club e risse. Tutto cambia quando scommette con un amico di riuscire ad uscire con Ally, la figlia del poliziotto che lo ha arrestato. Quello che doveva essere un semplice gioco diventa per un grande amore: anche la ragazza in passato è stata segnata da un enorme dolore e questo li farà avvicinare. Meghan Markle in questo film compare nel ruolo della barista che lavora nel locale che Tyler frequenta assiduamente. Una piccola parte in una grande produzione ottenuta, pare, anche grazie al produttore del film Trevor Engelson, che allora era suo marito.
Drammatico e dal finale inaspettato: da guardare.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?