Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
19 lug 2022
19 lug 2022

'Le superchicche', il reboot della serie TV è in lavorazione

Craig McCracken, il creatore dello show originale, ne realizzerà una nuova versione: al centro della trama restano però le bambine con superpoteri

19 lug 2022
Foto: Hanna-Barbera Cartoons/Cartoon Network Studios
'Le superchicche'
Foto: Hanna-Barbera Cartoons/Cartoon Network Studios
'Le superchicche'

Sono tre bimbe dell'asilo dotate di superpoteri e stanno per tornare in televisione in forma di reboot: è infatti in lavorazione una nuova versione di 'Le superchicche' , uno degli show più amati di Cartoon Network. A gestire la produzione c'è Craig McCracken, creatore della serie TV originale, quella andata in onda per la prima volta fra il 1998 e il 2005.

Il reboot sarà il secondo rifacimento della serie d'animazione, dopo quello del 2016-2019 realizzato senza il coinvolgimento di Craig McCracken , che in quel momento era impegnato con Walt Disney Company. Ora McCracken è tornato sotto l'ala di Hanna-Barbera Cartoons e Cartoon Network, così può occuparsi direttamente della sua creatura. Secondo quanto raccontato dai media statunitensi, il reboot avrà ancora per protagoniste Lolly, Dolly e Molly, impegnate in una costante lotta contro l'ingiustizia mentre conducono una normale vita scolastica.

Craig McCracken è anche al lavoro sul reboot di un'altra sua serie animata: si tratta di 'Gli amici immaginari di casa Foster' , storia di un luogo che ospita gli amici immaginari dei bambini ormai cresciuti e che sono spinti dai genitori a sbarazzarsi di loro. Il rifacimento porterà in scena una nuova schiera di protagonisti, che prenderanno il posto di Bloo, Eduardo e tutta la cricca di casa Foster.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?