Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
22 giu 2022

'La casa di carta: Corea' finalmente esce su Netflix

La nuova serie TV s'è fatta attendere, ma ormai siamo prossimi al 24 giugno, giorno dell'uscita in streaming: ecco tutte le info essenziali

22 giu 2022
Foto: Netflix
Foto: Netflix
Foto: Netflix
Foto: Netflix

In un primo momento i fan della 'Casa di carta' hanno accolto con sospetto l'idea di un remake sudcoreano dell'amata serie TV spagnola, ma con il passare del tempo 'La casa di carta: Corea' ha lasciato intravedere ragioni di soddisfazione e ora è attesa con una certa trepidazione. Siccome manca poco all'uscita in streamig su Netflix, fissata per venerdì 24 giugno, è arrivato il momento di fornire le coordinate principali del nuovo show.

LA CASA DI CARTA: COREA

La trama riprende lo spunto che ha animato la prima stagione della 'Casa di carta'. Assisteremo dunque a un'ambiziosa rapina ai danni della Zecca di stato coreana, orchestrata da una geniale mente criminale e portata avanti da un variegato gruppo di malfattori. La differenza principale è che il furto avviene in un futuro prossimo fittizio, nel quale le due Coree si sono unite dando vita a un'area economica congiunta e a una nuova valuta comune.

Il significato politico di questo fatto è subito evidente, perché parliamo di un confine, quello tra Corea del Nord e Corea del Sud, fra i più caldi nello scacchiere delle tensioni geopolitiche. Ulteriore elemento interessante emerge da alcune indiscrezioni: sembra infatti che i protagonisti di 'La casa di carta: Corea' conoscano le imprese avvenute in Spagna e si ispirino a esse. Siamo dunque di fronte a un remake che è anche uno spin-off e una continuazione.

Il dodici episodi che compongono la prima stagione sono stati diretti da Kim Hong-sun ('Luca', 'Son: The Guest', 'The Age Of Blood'). Gli sceneggiatori sono Choe Sung-jun (all'esordio), Kim Hwan-Chae e Ryu Yong-Jae, autori in precedenza della serie TV 'Diario di uno psicopatico'.

Nel cast spiccano il Professore di Yoo Ji-tae (visto in 'Oldboy'), il Berlino di Park Hae-soo ('Squid Game'), la Tokyo di Jeon Jong-seo ('Burning - L'amore brucia'), il Denver di Kim Ji-hoon ('The Flower of Evil'), la Nairobi di Uoon-ju Jang ('Three Sisters') e poi nei panni di Rio c'è Hyun-Woo Lee ('Il bugiardo e la sua innamorata'), in quelli di Mosca Won-jong Lee ('Son: The Guest') e in quelli di Helsinki Ji-Hoon Kim ('Boiseu').

IL TRAILER DOPPIATO IN ITALIANO

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?