Domenica 16 Giugno 2024
CONTENTS
Cinema e Serie Tv

Ginny & Georgia, confermate le stagioni 3 e 4

I nuovi episodi dovrebbero essere disponibili su Netflix nel 2024 e nel 2025

Le novità sulla serie Netflix 'Ginny & Georgia'

Le novità sulla serie Netflix 'Ginny & Georgia'

Dopo il successo dei primi episodi, è stata rinnovata per altre due stagioni ‘Ginny & Georgia’, la serie di Netflix ispirata a ‘Una mamma per amica’ per le difficoltà di una madre single e il rapporto madre-figlia, ma con un tocco noir in stile ‘Desperate Housewives’.

Novità

Oltre alla conferma della continuazione della serie, la piattaforma di streaming ha annunciato alla rivista ‘Variety’ un’altra novità. Ci sarà, infatti, una nuova showrunner: Sarah Glinski – che ha siglato l’accordo prima dello sciopero degli sceneggiatori statunitensi, iniziato il 1° maggio – ha firmato per partecipare alla terza stagione come showrunner. Sostituirà Debra J. Fisher.

Date

Non sono state ancora comunicate le date ufficiali in cui si potranno vedere su Netflix le nuove puntate di ‘Ginny & Georgia’, ma orientativamente, in base ai rumors che circolano, riportati da diversi siti, entro la fine del 2024 dovremmo poter vedere la terza stagione e un anno dopo, nel 2025, la quarta.

Trama

Georgia Miller, interpretata da Brianne Howey, è una madre single che ha cresciuto da sola i suoi due figli: Ginny, che ha il volto di Antonia Gentry, e il fratello minore, Austin (Diesel La Torraca). Dopo la morte del marito di Georgia, Kenneth “Kenny” Drexel (Darryl Scheelar), i tre hanno affrontato un cambiamento esistenziale: si sono trasferiti, infatti, in una nuova città del Massachusetts per ricominciare da zero e lasciarsi il passato alle spalle. Ma non sembra per nulla semplice.

Mistero

Infatti, il partner di Georgia, che ha fatto da padre ai suoi due ragazzi, è morto in circostanze poco chiare. La situazione in cui l’uomo ha perso la vita – apparentemente per un arresto cardiaco mentre era al volante – rappresenta una minaccia per la serenità di Georgia e per quella dei suoi figli… I ragazzi, nel frattempo, sono alle prese con la vita e i problemi degli adolescenti di oggi, tra vanità, ripicche, gelosie, prepotenze, capricci, amori e drammi della loro età, ma anche momenti di crescita e maturazione.

Rivelazioni

Nella seconda stagione, Ginny ha dovuto fare i conti con una realtà terribile. A causare la morte di Kenny, infatti, non sono state cause naturali. Lo ha ucciso Georgia. La donna si è macchiata di un omicidio, ma lo ha fatto proprio per proteggere sua figlia. Georgia, infatti, aveva notato degli atteggiamenti equivoci da parte di Kenny nei confronti di Ginny. Avendo vissuto anche lei, da piccola, il trauma di molestie sessuali, non voleva che la stessa cosa potesse capitare anche alla sua primogenita. Ha colto dei fiori velenosi e li ha mescolati al frullato che Kenny avrebbe bevuto a colazione.

Arresto

Anche in precedenza, Georgia, pur di mettere in salvo Ginny, aveva commesso altri illeciti… Nel finale della seconda stagione, dopo varie vicissitudini Georgia e Paul (Scott Porter) si sposano, ma al ricevimento, poco dopo il romantico ballo degli sposi, la polizia fa irruzione e arresta la donna.

Cast

Nel cast della serie, oltre agli attori citati, troviamo anche Jennifer Robertson, Felix Mallard, Sara Waisglass, Raymond Ablack, Katie Douglas, Chelsea Clark.

Dove rivederla

Le prime due stagioni di ‘Ginny & Georgia’ sono disponibili in streaming su Netflix. Ciascuna stagione è composta da 10 episodi da 55 minuti l’uno.