Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
9 giu 2022
9 giu 2022

Ghostbusters, il sequel di 'Legacy' e 2 show d'animazione

Jason Reitman e Gil Kenan confermano l'esistenza di tre progetti legati al mondo degli acchiappafantasmi

9 giu 2022
Foto: Sony Pictures
Foto: Sony Pictures
Foto: Sony Pictures
Foto: Sony Pictures

Buone notizie per coloro che amano la saga di 'Ghostbusters' e che hanno apprezzato il film più recente, 'Ghostbusters: Legacy' (2021). Il regista e sceneggiatore Jason Reitman e il co-sceneggiatore Gil Kenan hanno confermato che stanno lavorando a tre progetti differenti. Il primo è il sequel di 'Legacy', che sarà ambientato nella città di New York, il secondo è un lungometraggio animato, mentre il terzo è una serie TV d'animazione che uscirà in streaming su Netflix. Ecco il punto su ciò che sappiamo.

GHOSTBUSTERS: LEGACY 2, IL SEQUEL
Il film è attualmente intitolato 'Firehouse', un riferimento al luogo in cui si trovava l'originale sede degli acchiappafantasmi. E il sequel sarà ambientato nella città di New York. A parte questo, Reitman e Kenan non sono scesi nei particolari e non hanno voluto confermare ufficialmente la presenza di Winston Zeddemore (personaggio interpretato da Ernie Hudson), anche se la scena post titoli di coda di 'Legacy' lascia intendere che potrebbe avere voce in capitolo sul futuro dei Ghostbusters.

IL FILM D'ANIMAZIONE
Jason Reitman e Gil Kenan stanno anche supervisionando la realizzazione di un film animato per conto di Sony Pictures Animation. La sceneggiatura è stata affidata a Brenda Hsueh ('Disjointed', 'How I met your mother'), mentre la regia sarà gestita a quattro mani da Chris Prynoski ('Motorcity') e Jennifer Kluska ('Hotel Transylvania - Uno scambio mostruoso').

Gil Kenan ha dichiarato: "Il film d'animazione ci porterà in territori che non abbiamo mai esplorato prima. Amiamo questi personaggi e siamo entusiasti di capire fino a dove possiamo spingerci nel racconto di una storia che sia propriamente una storia dei Ghostbusters".

LA SERIE ANIMATA
Riferendosi al lungometraggio d'animazione e anche alla serie TV, Ivan Reitman ha detto che "ci consentiranno di approfondire ciò di cui Dan Aykroyd parlava quando per la prima volta ha parlato dei Ghostbusters". Che vuol dire tutto e niente, ma va bene lo stesso: è una fase della lavorazione nella quale molte cose devono rimanere segrete. Sappiamo però che Reitman e Kenan saranno i produttori esecutivi e che lo show è pensato per uscire in streaming su Netflix. Per il resto, mistero.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?